domenica 2 novembre 2014

L'Ultimo Addio - Annalisa

L'Ultimo Addio è il titolo del secondo singolo estratto dall'album Non so ballare di Annalisa Scarrone dopo il successo estivo di Sento Solo Il Presente. Il singolo è stato scritto dalla stessa Annalisa in collaborazione con Francesco Sighieri mentre la produzione è di Francesco Silvestre e Diego Calvetti.



Testo e Accordi

Re# Re# Sol- Sib
(Intro)
Re#                                                    Sol-
La strada neanche la guardavi andavi veloce
Sol#                                                Re# Sib
Facevi Elvis, io ridevo senza un perché
Re#                                      Sol-
I treni persi il lunedì le notti di Amsterdam
Sol#
E mi piaceva andare a letto con te
Sol#-                                      Sib
Tutte le volte come l'ultima da vivere
             Re#                Do-   Sol-                    Sib
E giro intorno e non mi fermo mai sono uguale a te
                     Re#               Do-  Sol-          Sib
E anche se affondo non ti accorgerai che sei con me
Sol#                                        (Sib) Do- Sol-
Ciò che provo io non è più importante
Sol#                               Fa-             Sib4 Sib
Fare a modo mio non ha mai risolto niente
                      Re# Do-   Sib
Sei l'ultimo addio . . .      per me
Re#                                                           Sol-
Ma forse è stato solo un sogno un colpo di testa
Sol#                                             Re# Sib
Sempre in ritardo sulla vita e su di me
Re#                                            Sol-
E litigare per un giorno senza guardarsi mai
Sol#                                    Sol#-       
Tu mi dicevi non fidarti di me ma io volevo solo te
            Re#                 Do-     Sol-                  Sib
E giro intorno e non mi fermo mai sono uguale a te
                     Re#              Do-  Sol-           Sib
E anche se affondo non ti accorgerai che sei con me
Sol#                                          (Sib) Do- Sol-
Ciò che provo io non è più importante
Sol#                               Fa-             Sib4 Sib
Fare a modo mio non ha mai risolto niente
                       Re#     Do- Sib
Sei l'ultimo addio per me
                       Re#     Do- Sib
Sei l'ultimo addio per me
Sol#         (Sib) Do-                        Sib
Ora guido io      sempre guido io vedrai
               Fa                 Re-     La-                   Do
E giro intorno e non mi fermo mai sono uguale a te
                     Fa                  Re-  La-          Do
E anche se affondo non ti accorgerai che sei con me
Sib                                           Do  Re- La-
Ciò che provo io non è più importante
Sib                                  Sol-          Do4 Do
Fare a modo mio non ha mai risolto niente
                       Fa Re-   La-
Sei l'ultimo addio. . . per me


sabato 1 novembre 2014

Parole Di Cristallo - Valerio Scanu

E' da qualche giorno incollato alla posizione numero uno dei singoli più scaricati su iTunes, stiamo parlando del nuovo singolo di Valerio Scanu, Parole di Cristallo.
Il terzo singolo estratto dall'album Lasciami Entrare arriva dopo aver partecipato al programma Tale e Quale Show su Rai Uno dove ha ottenuto un grande successo e notorietà soprattutto grazie alle sue imitazioni di Anna Oxa, Orietta Berti e Stevie Wonder.
Il brano è stato scritto insieme a Davide Rossi (figlio di Vasco) e Federico Paciotti.



Testo e Accordi

Sib 
Ossessionato da parole di cristallo,
Sol-
che si infrangono volando giù,
Re#
il tuo dolore non sarà più mio,
Fa
quel "non amore" rimarrà tuo.
Sib 
Io me ne vado, è naturale,
Sol-
non mi cercare, non fermarmi più.
Re#
Portami il cuore, fallo per te,
Fa 
rimarrò un sogno, vagherò in te...
                  Re#          Sib
Non resto qui ossessionato dall'ipotesi.
           Re#
Io mi rifiuto di amarti in un modo
                           Sol-                      Fa
che non mi appartiene, che non ci fa bene.
                  Re#          Sib
Non resto qui, ossessionato dall'ipotesi.
           Re#
Io mi rifiuto di soccombere,
                                                           Sol- Fa
non credere sia facile mollare tutto è così.
Sib
Il tempo guarisce, rimargina, amore diceva quel viso,
Sol-
che freddo rimase a guardare la soglia del suo paradiso.
Re#
Lasciandomi solo a fissare o un specchio che non fa più male.
Fa
Me ne andrò libero dai tuoi rimpianti, freddissimo amore.
                  Re#          Sib
Non resto qui ossessionato dall'ipotesi.
           Re#
Io mi rifiuto di amarti in un modo
                           Sol-                      Fa
che non mi appartiene, che non ci fa bene.
                  Re#          Sib
Non resto qui, ossessionato dall'ipotesi.
           Re#
Io mi rifiuto di soccombere,
                                                           Sol- Fa
non credere sia facile mollare tutto è così.
Sol-       
Fredda come l'aria, assente
          La-                                       Sib Re#
ormai vuota di emozioni e brividi di noi.
Sol-                                        La-        Fa
Dissolverò quel mio ricordo di te, svanirai.
                  Re#          Sib
Non resto qui, ossessionato dall'ipotesi.
           Re#
Io mi rifiuto di soccombere,
                                                           Sol- Fa
non credere sia facile mollare tutto è così.
Sib
(Fine)