sabato 26 dicembre 2009

Le Vibrazioni - Respiro



Testo e Accordi

Re# Re#4 Sib-
(Intro)
Re#
Passerà,
Re#4 Sib-
anche oggi passerà
         Re#                Re#4 Sib-
come fosse una lacrima che scivola
Re#
e dove andrà? 
Re#4 Sib-
Forse tra i segni di un sorriso
Re#        Re#4 Sib-
che amaro è ma, passerà.
Do#                 Sol#-
Questo inverno cosa porterà?
Do#                      Sol#-
Un'altra primavera fragile
Do#          Sol#-
che non sa come fiorire ancora.
Si                                           Sib-
Nell'arco di un respiro è il suo odore.
Re# Re#4 Sib- (2)
(Stacco)
Re#
Passerà,
Re#4  Sib-
e come aria passerà, quest'aria
Re#        Re#4 Sib-
che in un fiato si inghiotte già
Re#         Re#4 Sib-
tra le scorie di un inevitabile passato
Re#             Re#4 Sib-
che tenta sempre di confondere.
Do#                 Sol#-
Questo inverno cosa porterà?
Do#                      Sol#-
Un'altra primavera fragile
Do#          Sol#-
che non sa come fiorire ancora.
Si                                           Sib-
Nell'arco di un respiro è il suo odore.
Do#                 Sol#-
Questo inverno cosa porterà?
Do#                      Sol#-
Un'altra primavera fragile
Do#          Sol#-
che non sa come fiorire ancora.
Si                                           Sib-
Nell'arco di un respiro è il suo odore.
(Ah Ah Ah)
La                       Sib-
L'attimo geniale è divino
(Ah Ah Ah)
La                              Sib-
L'arte della Sua luminescenza
(Ah Ah Ah)
La                               Sib-
muore senza aiuto di nessuno
(Ah Ah Ah)
La                               Do#
ci eccita e fa tremare il cielo!
Re# Re#4 Sib- (Rip.)
(Ah Ah Ah)

venerdì 18 dicembre 2009

Marco Mengoni - Lontanissimo da te




Testo e Accordi

Re       Sol            Re
C'è che non finisce mai
    Sol                    Re      
mi manchi e non vorrei
     Sol             Mi- Sol
col tempo guarirò
            Re   Sol       Re
e metto via i lividi vedrai
    Sol            Re
stanotte dormirò
    Sol              Mi-
domani non ci sei
  Re       Sol
e ne uscirò
     La             Si-   Re
ma voglio veramente
            Mi-         Si-           La
ci proverò a perderti ci proverò.
Mi            Si
Guardami adesso
Sol#+                    Do#- Re#- Mi Sol#
tra un minuto vado via aaa aaa
Do             La+
alla fine del mondo
Do   Si-   Re     Mi
lontanissimo da te.
        Re            Sol            Re 
Non c'è nessun angelo non c'è
            Sol        Re
nel mio cielo gelido
           Sol        La
questa notte finirà
           Si-           Sib             Re/La
non ho più le mie lacrime mai più
               Mi/Sol#    Do   Do/Si
le ho asciugate starò meglio.
Mi             Si
Guardami adesso
Sol#+                    Do#- Re#- Mi Sol#
tra un minuto vado via aaa aaa
Do             La+
alla fine del mondo
Do  Si-   Re     Mi
lontanissimo da te.
Mi                 Si
gira qui la mia strada
Sol#+                  Do#- Re#- Mi Sol#
giuro non mi volto più
Do                        La+
il mio mondo è più vuoto
Do    Si-       Re      Mi
il mio mondo non sei tu.
      Do Re              Mi
Tu, hai perso come me
     Do Re       Mi
tu, irraggiungibile
    Do Re                Mi
tu, lontanissima da me

mercoledì 16 dicembre 2009

Zero Assoluto - Cos'è Normale

Video Ufficiale



Versione Audio



Testo e Accordi 

Re- Si-7 Sib Sol
(Intro)
               Re-
Cos'è normale
svegliarsi mischiarsi fra la gente..
Si-7
senza parlare restare indifferente..
            Sib
ed aspettare l'inverno..
                      Sol
come la tranquillità..
               Re-
cos'è normale..
piacere va sempre tutto bene..
Si-7
essere onesto non so se mi conviene..
               Sib
non sprecare mai niente..
                      Sol
neanche la sincerità..
             Fa
cos'è normale lasciarsi..
e poi dimenticarsi..
Sib
giurami amore..
e non dovrò piu odiarti..
Re-
senza paura..
                       Sib
di questa normalità..
              Fa
e non pensare domani.. 
è solo un altro giorno..
Sib
resta sospeso..
confuso come un sogno..
Re-
che ci appartiene..
                 Sib
come la felicità..
              Re-
cos'è normale
mentirsi su cio che non va..
              Si-7
comprare cose che non usi
solo per vanità..
              Sib
prendere tempo per scappare..
dalla verità..
                 Sol
ma quante cose che non dici..
              Re-
cos'è normale..
inventarsi un altrà realtà..
Si-7
ogni sapore,ogni colore..
e la mia estate in città..
             Sib
girare intorno alle parole è la tua specialità..
                 Sol
ma non c'e niente che ti piace..
              Fa
cos'è normale lasciarsi..
e poi dimenticarsi..
Sib
vattene adesso..
e non dovrai piu odiarmi..
Re-
senza paura..
                       Sib
di questa normalità..
               Fa
e non pensare domani..
è solo un altro giorno..
Sib
resta sospeso..confuso come un sogno..
Re-
che ci appartiene..
                Sib
come la felicità..
                   Re-
come la felicità..
Fa Sib
(Stacco)
            Re-
cos'è normale..
Sib
(Stacco continua)
              Fa
cos'è normale lasciarsi..
e poi dimenticarsi..
Sib
vattene adesso..
e non dovrai piu odiarmi..
Re-
senza paura..
                       Sib
di questa normalità..
               Fa
e non pensare domani..
è solo un altro giorno..
Sib
resta sospeso..confuso come un sogno..
Re-
che ci appartiene..
                 Sib
come la felicità..
                 Re-
come la felicità..

sabato 12 dicembre 2009

Sugarfree - Amore Nero



Testo e Accordi

LaSus2 Do#- Fa#- Re9
[Intro]
                LaSus2
Sbiadiva il tempo
l'immagine di noi
             Do#-
e di quel bacio che era un agguato
                 Fa#-
che cosa è stato se poi era vero
              Re9
o è stato solamente un viaggio col pensiero
                  LaSus2
Scappava il tempo
il tempo tra di noi
                 Do#-
via come il lampo di una polaroid
              Fa#-
che cosa è stato ti ho avuta solo in sogno
              Re9                                   Mi
o forse è stato solamente un grande imbroglio
           LaSus2
Amore nero ho perso il sonno
e un milione di parole
   Do#-
le belle sere e cento primavere
              Fa#-
ho perso tutto anche il vizio di fumare
         Re9
fuori dal balcone
           LaSus2
Amore nero ho perso il sonno
e un milione di parole
Do#-
le belle sere e cento primavere
            Fa#-
ho fatto tutto ma non riesco più a scordare
           Re9
questo grande amore
LaSus2
(Stacco)
            LaSus2
Le sere insieme
le storie tra di noi
          Do#-
a casa tua non si poteva c'erano i tuoi
               Fa#-
e allora in fondo a quella strada senza luci
             Re9
a ogni rumore mi stringevi e poi ridevi
                LaSus2
Passava il tempo
sparivano gli eroi
             Do#-
la vita si faceva dura
anche per noi
           Fa#-
ora mi chiedo se è stato solo un sogno
            Re9                             Mi
se ti sei persa e di me senti il bisogno
           LaSus2
Amore nero ho perso il sonno
e un milione di parole
   Do#-
le belle sere e cento primavere
              Fa#-
ho perso tutto anche il vizio di fumare
             Re9
fuori dal balcone
           LaSus2
Amore nero ho perso il sonno
e un milione di parole
   Do#-
le belle sere e cento primavere
            Fa#-
ho fatto tutto ma non riesco più a scordare
           Re9
questo grande amore
Do#-                        Re9
Lascio tutti i miei pensieri
                       Do#-                    Re9
Voglio che sia oggi quello che era ieri
                       Mi
Ancora per un attimo…
           LaSus2
Amore nero ho perso il sonno
e un milione di parole
   Do#-
le belle sere e cento primavere
              Fa#-
ho perso tutto e non riesco più a pensare
                  Re9
neanche a un'altro amore
           LaSus2
Amore nero ho perso il sonno
e un milione di parole
    Do#-
le belle sere e cento primavere
            Fa#-
ho fatto tutto ma non riesco più a scordare
            Re9
questo grande amore
LaSus2 Do#- Fa#- Re9
(Solo)
LaSus2
(Fine)

lunedì 7 dicembre 2009

Elisa ft Giuliano Sangiorgi - Ti vorrei sollevare



Testo e Accordi
                    LaSus2
Mi hai lasciato senza parole
LaSus2/Fa#
come una primavera
LaSus2
e questo è un raggio di luce
Si
un pensiero che si riempe
Mi
di te
            LaSus2
E l'attimo in cui il sole
LaSus2/Fa#
diventa dorato
LaSus2
e il cuore si fa leggero
Si 
come l'aria prima che il tempo 
LaSus2
ci porti via
Si
ci porti via
Mi
da qui
Mi   LaSus2 Si  Mi
Ti vorrei sollevare
Do#- LaSus2 Si  Mi
Ti vorrei consolare
           LaSus2
Mi hai detto ti ho visto cambiare
           LaSus2/Fa#
Tu non stai più a sentire
               LaSus2
per un momento avrei voluto
               Si
che fosse vero anche soltanto
Mi
un pò
           LaSus2
Perchè ti ho sentito entrare
           LaSus2/Fa#
ma volevo sparire
               LaSus2
e invece ti ho visto mirare
               Si
invece ti ho visto sparare
          LaSus2
a quell'anima
         Si                       Mi   
che hai detto che non ho
Mi   LaSus2 Si  Mi
Ti vorrei sollevare
Do#- LaSus2 Si  Mi
Ti vorrei consolare
Mi   LaSus2 Si  Mi
Ti vorrei sollevare
Do#- LaSus2 Si 
Ti vorrei ritrovare
vorrei viaggiare su ali di carta con te
sapere inventare
sentire il vento che soffia
e non nasconderci se ci fa spostare
            Do#-
quando persi sotto tante stelle
          La
ci chiediamo cosa siamo venuti a fare
    Si
cos'è l'amore
                                Mi
stringiamoci più forte ancora
teniamoci vicino al cuore
Mi   LaSus2 Si  Mi
Ti vorrei sollevare
Do#- LaSus2 Si  Mi
Ti vorrei consolare
       Mi             
e viaggiare su ali di carta con te
    La
sapere inventare
             Si 
sentire il vento che soffia
              Mi
e non nasconderci se ci fa spostare
            Do#-
quando persi sotto tante stelle
          La
ci chiediamo cosa siamo venuti a fare
    Si
cos'è l'amore
                                Mi
stringiamoci più forte ancora
teniamoci vicino al cuore
       Mi             
e viaggiare su ali di carta con te
    La
sapere inventare
             Si 
sentire il vento che soffia
              Mi
e non nasconderci se ci fa spostare
            Do#-
quando persi sotto tante stelle
          La
ci chiediamo cosa siamo venuti a fare
    Si
cos'è l'amore
                                Mi
stringiamoci più forte ancora
teniamoci vicino al cuore

venerdì 4 dicembre 2009

Marco Mengoni - Dove si vola



Testo e Accordi

Fa# Si 
(Intro)
Fa#
Cosa mi aspetto da te
                         Si
cosa ti aspetti da me
Fa#
Cosa sarà ora di noi
                            Si
cosa faremo domani
Sol#-        Sib-       Si+         Do#+ 
Potremmo dirci, bugie tranquillamente
Sol#-       Sib-       Si+          Do#+ 
oppure andare per mano per sempre
Sol#-
Fammi respirare ancora
Si
e portami dove si vola
Fa#                        Do#
dove non si cade mai
Sol#-
lasciami lo spazio e il tempo
  Si
e cerca di capirmi dentro
Fa#                                    Do#
dimmi ogni momento che ci sei
che ci sei
         Sol#- Si         
che ci sei
Fa#
Cosa Mi aspetto da te
                         Si
cosa ti aspetti da me
Fa#
Adesso che siamo qui nudi
                     Si
sul tetto del mondo(del mondo)
Sol#-        Sib-       Si+         Do#+   
Potremmo dirci bugie,tranquillamente
Sol#-        Sib-       Si+         Do#+  
oppure andare per mano per sempre
Sol#-
Fammi respirare ancora
Si
e portami dove si vola
Fa#                        Do#
dove non si cade mai
Sol#-
lasciami lo spazio e il tempo
  Si
e cerca di capirmi dentro
Fa#                                    Do#
dimmi ogni momento che ci sei
che ci sei
         Sol#- Si         
che ci sei
Re          Mi                Fa#-
E non fermati a questo attimo
Re        Mi     Fa#+
che non ritornerà
Re      Mi              La Sol#- Fa#- Mi
dimmi che ogni momento per noi
Re   Do#
sarà fantastico
Fa#
Fammi respirare ancora
   Do#
e portami
        Sol#-  Si Fa# Do#
Dove Si volaaaaaaaa
Sol#-
Lasciami lo spazio e il tempo
  Si
e cerca di capirmi dentro
Fa#                                    Do#
dimmi ogni momento che ci sei
che ci sei
         Sol#- Si         
che ci sei
Fa#
Cosa mi aspetto da te
                         Si
cosa ti aspetti da me

lunedì 30 novembre 2009

Alessandra Amoroso - Senza Nuvole

Video Ufficiale



Testo e Accordi

La Re
(Intro)
La
La notte ti porta consiglio
Re
magari domani stai meglio
            La
ed ogni cosa ti sembra cambiata
              Re
ma forse tu non l'avevi osservata
Si-
Il cielo col buio è un presepe
Fa#-
le case diventano piccole
Si-
ed io che non riesco a mostrare emozioni
Mi
ed io che non riesco più a piangere
La
Mi sono messa la maglietta rossa
Re
quella dell'ultima.. dell'ultima volta
                      Fa#-
quando mi hai detto noi dobbiamo parlare
             Re
e tutto il mondo è cominciato a tremare
Si-
L'amore è una cosa da niente
Fa#-
non è come ti fanno credere
Si-
ed io che non riesco a sentire emozioni
Mi
ed io che non riesco più a ridere
                     La
Senza andata né ritorno
                  Si-
io consumo un'altro giorno
                   Do#-
confinandomi di niente
           Re7
tanto il niente è quello che hai lasciato dietro te
                     La
Senza andata né ritorno!
                        Si-
sto sprecando un'altro giorno in più
                    Do#-
per vivere e ricominciare
       Si-                     Do#-           Re
per sognare un cielo azzurro all'orizzonte senza nuvole
       Si-                     Do#-           Re
sognare un cielo azzurro all'orizzonte senza nuvole
La
La notte si deve dormire
Re
ed ogni pensiero chiarire
             Fa#-
se la tua vita ti appare diversa
                Re
magari sei tu che non sei più la stessa
Si-
Il cielo col buio è uno specchio
Fa#-
le case diventano lucciole
Si-
ed io che non riesco a mostrare emozioni
Mi
ed io che non riesco più a vivere
                     La
Senza andata né ritorno
                     Si-
io consumo un'altro giorno
                    Do#-
confinandomi di niente
           Re7
tanto il niente è quello che hai lasciato dietro te
                     La
Senza andata né ritorno!
                       Si-
sto sprecando un'altro giorno in più
                        Do#-
per vivere e ricominciare
           Si-                  Do#-       Re
per sognare un cielo azzurro all'orizzonte senza nuvole
           Si-                  Do#-    Re                       Mi
sognare un cielo azzurro all'orizzonte senza nuvole
La  Si-
Do#- Re
Senza nuvole...
                     La
Senza andata né ritorno
                        Si-
sto sprecando un'altro giorno in più
                    Do#-
per vivere e ricominciare
       Si-                     Do#-           Re
per sognare un cielo azzurro all'orizzonte senza nuvole
       Si-                Do#-            Re
sognare un cielo azzurro all'orizzonte senza nuvole
       Si-                Do#-            Re
Sognare un cielo azzurro all'orizzonte
          La    Re La
senza nuvole

venerdì 20 novembre 2009

Giorgia E Gianna Nannini - Salvami



Testo e Accordi

Sol Si-
Intro
Sol
Salvami
Si-
mi fa male quando è sincero
Mi-
Salvami
            La                     La7
dimmi almeno che non è vero
Sol
Guardami
Passi sbagliati
Mi-
Angeli
Soli e accerchiati
Si-
Parlami
     Mi+
Tu sai la verità
La
Alzati
ama per sempre
Fa#-
Sbagliati
Non serve a niente
Si-
Vivere
Mi+
Se non si dà
La
Alzati
Nasci ogni volta
Fa#-
Perditi
Sotto il diluvio
Si-
Spogliati
Mi+
Bella così sarai
Sol Si-
(Stacco)
Sol
Guardalo
Ha mani bellissime
Mi-
Guardalo
E’ puro nell’anima
Si-
Smettila
    Mi+
se sai come si fa
La
Alzati
Ama per sempre
Fa#-
Spogliati
Ridi di niente
Si-
Vivere
Mi+
ci basterà
La
Alzati
E’ un sentimento
Fa#-
Libero
Vero tormento
Si-
Vivilo
Mi+
Guarda il sole brucia per te,
La
per te, per lui
La bocca trema
Fa#-
di passione Per me, per me
Si-
Rivoglio quel suo bacio
Mi+
senza mai fine
La
Alzati
Ama per sempre
Fa#-
Sbagliati
Non serve a niente
Si-
Vivere
Mi
Se non ci si dà
La
Alzati
Dentro al cielo 
Fa#-
E luccica
Si-
Spazio infinito e libertà
Mi+
Che non finirà mai

domenica 15 novembre 2009

Alessandra Amoroso - Estranei a Partire Da Ieri



Testo e Accordi

LaSus2 Do#- Mi-7 Si-
Intro
LaSus2
La luna è un soffio
Do#-
se alzi il braccio puoi toccarla
Mi-7                 Si-
ti guarda immobile
ed ha un sorriso da bastarda
LaSus2            Do#-
e tra le stelle i desideri della gente
Mi-7                    Si-
che cerca un pò di sè
                        Re La
mentre io cerco te 
                     Si-    Re
e mi ero affezionata 
La                Si-
mi sono incasinata..
LaSus2
Parlami parlami adesso
             Do#-
che io ti sento che non sei più lo stesso
                Mi-7
che me ne frega di esserti amica?
                    Si-
mi sembra assurdo solo a pensarci
cosa che vuoi che dica?
LaSus2
guardaci guardaci adesso
                      Do#-
non c'è più un gesto non c'è compromesso
          Mi-7
e lo capisco dal tono diverso di voce
                Si-                                                       Re
con cui mi dici:stasera ho da fare non mi aspettare
La                           Si-
Estranei a partire da ieri
Re             La                           Si-
siamo due estranei a partire da ieri
LaSus2
La luna è un cerchio
Do#-
ci vuole poco a disegnarla
Mi-7             Si-
ha un'aria nobile
e un cielo intero ad ammirarla
LaSus2             Do#-
e tra le stelle i mille sogni della gente
Mi-7               Si-
che pensa e vive
                           Re La
mentre io penso a te 
                       Si-   Re
e mi ero affezionata 
La                  Si-
mi sono innamorata
LaSus2
Parlami parlami adesso
            Do#-
che io ti sento che non sei più lo stesso
                Mi-7
che me ne frega di esserti amica? una tua amica!
                    Si-
mi sembra assurdo solo a pensarci
cosa che vuoi che dica?
LaSus2
guardaci guardaci adesso
                      Do#-
non c'è più un gesto non c'è compromesso
         Mi-7
e lo capisco dal tono diverso di voce
                 Si-                                                     Re
con cui mi dici:stasera ho da fare non mi aspettare
La                           Si- Re
Estranei a partire da ieri
                  La                          Si-
siamo due estranei a partire da ieri
SiSus2 Re#- Fa#-7 Do#-
Solo
SiSus2
Guardaci guardaci adesso
                      Re#-
non c'è più un gesto non c'è compromesso
          Fa#-7
e lo capisco dal tono diverso di voce
                Do#-                                                   Mi
con cui mi dici:stasera ho da fare non mi aspettare!! 
   Si                         Do#- Mi
Estranei a partire da ieri
                  Si                          Do#-
siamo due estranei a partire da ieri

sabato 14 novembre 2009

L'Amore Si Odia - Noemi e Fiorella Mannoia





Testo e Accordi

Mi-7 Do7+ Si-7 La-7 Si7
[Intro]
     Mi-7                                           Do7+
N: Vieni qua, vieni qua, che ti dovevo dire
                  Si-7
tutte quelle cose che, cose che non hai voluto
La-7                  Do7+      Si7
sentire, soffrire, godere o finire.
Mi-7                                                 Do7+
Vieni qua, vieni qua, sempre la stessa storia
                   Si-7
un equilibrio instabile, instabile, che crolla al vento
La-7                       Do7+       Si7
di una nuova gloria, l’amore si odia.
Do7+                 Re+
Ah, se fosse così facile,
Si-7                                   Si7
Ah, se fosse ancora innamorato di me
                       Do7+ Si7                         Mi-7
ed ogni petalo, sai, si finge di essere una rosa
                        Do7+ Si7                      Mi-7
per ogni goccia vorrei diluvio sopra ogni cosa
                         La-7 Si7                       Mi-7
ma tu non meriti più un battito di questa vita
                              Do7+               Si7                           Mi-7 
per tutto quello che conta, se conta, sei come colla tra le dita.
Do7+ Si7  
[Stacco]
     Fa#-7                                      Re7+
M: Vieni qua, vieni qua, io ti volevo bene,
                       Do#-7
ma riparlarne è inutile, inutile, non ha più senso
Re7+                     Do#7
pensarti, capire, provare o sparire
Fa#-7                                     Re7+
Vieni qua, vieni qua, le solite parole
                         Do#-7                                
di un sentimento fragile, fragile, come l’asfalto
Re7+                  Do#7
consuma la suola, l’amore si odia.
     Re7+                 Mi+
N: ah, se fosse tutto facile
           Do#-7                               Do#7
N e M: ah, se fosse ancora innamorata di te
                            Re7+
M: ed ogni petalo sai
         Do#7                    Fa#-7
N: si finge di essere una rosa
                                Re7+
M: per ogni goccia vorrei
        Do#7                Fa#-7
N: diluvio sopra ogni cosa
                               Si-7   Do#7                 Fa#-7
M: ma tu non meriti più un battito di questa vita
                                   Re7+
N: che tutto quello che conta
M: se conta
     Do#7+                  Fa#-7
N: sei come colla sulle dita
                             Re7+ Do#7                     Fa#-7
M: ed ogni petalo, sai, si finge di essere una rosa
                                     Re7+ Do#7                  Fa#-7
N e M: per ogni goccia vorrei diluvio sopra ogni cosa
M: ogni cosa
                              Si-7 Do#7                    Fa#-7
N: ma tu non meriti più un attimo della mia vita
                                  Re7+
M: per tutto quello che conta
                      Do#7+                        Fa#-7
N: se conta, sei la mia impronta sulle dita.