sabato 26 dicembre 2009

Le Vibrazioni - Respiro



Testo e Accordi

Re# Re#4 Sib-
(Intro)
Re#
Passerà,
Re#4 Sib-
anche oggi passerà
         Re#                Re#4 Sib-
come fosse una lacrima che scivola
Re#
e dove andrà? 
Re#4 Sib-
Forse tra i segni di un sorriso
Re#        Re#4 Sib-
che amaro è ma, passerà.
Do#                 Sol#-
Questo inverno cosa porterà?
Do#                      Sol#-
Un'altra primavera fragile
Do#          Sol#-
che non sa come fiorire ancora.
Si                                           Sib-
Nell'arco di un respiro è il suo odore.
Re# Re#4 Sib- (2)
(Stacco)
Re#
Passerà,
Re#4  Sib-
e come aria passerà, quest'aria
Re#        Re#4 Sib-
che in un fiato si inghiotte già
Re#         Re#4 Sib-
tra le scorie di un inevitabile passato
Re#             Re#4 Sib-
che tenta sempre di confondere.
Do#                 Sol#-
Questo inverno cosa porterà?
Do#                      Sol#-
Un'altra primavera fragile
Do#          Sol#-
che non sa come fiorire ancora.
Si                                           Sib-
Nell'arco di un respiro è il suo odore.
Do#                 Sol#-
Questo inverno cosa porterà?
Do#                      Sol#-
Un'altra primavera fragile
Do#          Sol#-
che non sa come fiorire ancora.
Si                                           Sib-
Nell'arco di un respiro è il suo odore.
(Ah Ah Ah)
La                       Sib-
L'attimo geniale è divino
(Ah Ah Ah)
La                              Sib-
L'arte della Sua luminescenza
(Ah Ah Ah)
La                               Sib-
muore senza aiuto di nessuno
(Ah Ah Ah)
La                               Do#
ci eccita e fa tremare il cielo!
Re# Re#4 Sib- (Rip.)
(Ah Ah Ah)



1 commento:

Anonimo ha detto...

grazie per gli accordi, mi semplificano molto la vita...così posso suonarla subito ai miei amici. continuate così, fantastici !!!

Posta un commento