venerdì 22 ottobre 2010

Singhiozzo - Negramaro

Video Ufficiale



Singolo tratto dal nuovo album "Casa 69"



Versione mp3

Sing-hiozzo

di Negramaro



Testo

Si-
Sol Fa# La Si- La Re
(Intro)
Sol           Fa#   La   Si-
Un vuoto d'aria nella gola
              La                          Re
che non riesco a di che non riesco a dire
Sol            Fa#        La   Si-
se quel che manca è la parola ormai
     La                    Re
aiutami a capi aiutami a capire
Sol       Fa#      La     Si-
è un singhiozzo di pensieri
                  La
che non mi fa parla
                 Re
che non mi fa parlare
Sol       Fa# La      Si-
o forse solo perché ieri sai
                 La
mi ha strozzato il cuo
mi ha strozzato il cuo
mi ha strozzato il cuore
Mi-                                                      La
dimmi pure amore prova almeno a respirare
piano piano amore
                             Fa#
non c'è niente da temere
solo freddo amore
                         Si-
e tu lasciami scaldare
mentre il mondo cade
                                 Mi-
come cade cado anche io
senza le parole
                           La
che vorrei poterti dire
                        Fa#
si vorrei poterti dire dire dire
che son stanco da morire
Sol Fa# La Si- La Re
(Stacco)
Sol        Fa#   La        Si-
ma è tornato il vuoto d’aria
        La                    Re
nelle mie paro nelle mie parole
Sol        Fa#       La   Si-
è un nodo stretto nella gola ormai
                   La                          Re
che non si scioglie anco che non scioglie ancora
Sol        Fa#    La       Si-
e se balbetto è che non riesco
              La                    Re
a dirti quel che pe a dirti quel che penso
Sol        Fa# La   Si- 
e preferisco tener dentro sai
      La
anziché grida anziché gridare
Mi-                                                      La
dimmi pure amore prova almeno a respirare
piano piano amore
                             Fa#
non c'è niente da temere
solo freddo amore
                         Si-
e tu lasciami scaldare
mentre il mondo cade
                                 Mi-
non ti accorgi che son io a farlo scivolare
                           La
sotto i piedi e sotto il sole
tutto il resto muore
                                   Re
senza neanche avere il tempo
il tempo di provare
                                  Si-
a far tornare indietro il sole
senza più rancore
                           Mi-
mi ripeti è freddo amore
ho perso le parole
                           La                         Fa#
che vorrei poterti dire e vorrei poterti dire
                                Sol
che son stanco da morire
                            Si-
e non voglio più restare
                           Fa#
almeno lasciami il perdono
di un singhiozzo e non di un pianto
                           Si-
io non so gridare, canto
Mi- La Fa# Si-
(Stacco)
                                    Mi-
non ti accorgi che sono io a farlo scivolare
                                La
sotto i piedi e sotto il sole tutto il resto muore
                                  Re
senza neanche avere il tempo il tempo di provare
                                   Si-
a far tornare indietro il sole senza più rancore
                            Mi-
mi ripeti è freddo amore ho perso le parole
                           La                         Fa#
che vorrei poterti dire e vorrei poterti dire dire dire dire
                            Si-
che son stanco da morire



9 commenti:

Antonio ha detto...

un'altro capolavoro per un gruppo già affermato!!!
aspetto gli accordi per chitarra...

Anonimo ha detto...

Antonio ti amo tantoooooooooooo sei tu bello non i negramaro.. e questa canzone te la dedico *___*

Anonimo ha detto...

chi ha voglia di spiegarmi il senso di questa canzone? faccio fatica a contestualizzarla... grazie ^_^

Anonimo ha detto...

Ci sono delle imprecisioni negli accordi della canzone......

Anonimo ha detto...

1°errore

Sol Fa# Si-
Un vuoto d'aria nella gola
Re
che non riesco a di che non riesco a dire

è sbagliato---->

Sol Fa# Si-
Un vuoto d'aria nella gola
La
che non riesco a di che non riesco a dire


si ripete sempre così anche nelle strofe successive

Anonimo ha detto...

2° errore

Nel secondo ritornello che risulta più lungo del primo c'è un accordo sbagliato:

Mi-
non ti accorgi che son io a farlo scivolare
La
sotto i piedi e sotto il sole
tutto il resto muore
Fa#
senza neanche avere il tempo
il tempo di provare

esatto------>

Mi-
non ti accorgi che son io a farlo scivolare
La
sotto i piedi e sotto il sole
tutto il resto muore
Re
senza neanche avere il tempo
il tempo di provare

Webmaster ha detto...

Grazie mille per la dritta!! Sul secondo errore hai pienamente ragione. Sul primo hai dato un suggerimento corretto tuttavia mi suona meglio così come l'ho pubblicata ora, spero ti convinca.. Grazie mille ancora e complimenti sei stato molto utile!!!

Anonimo ha detto...

Grazie è stato un piacere!

Davide ha detto...

qualcuno ha la parte solista di questa canzone "chitarra" grazie

Posta un commento