venerdì 19 novembre 2010

Basta Così - Negramaro feat. Elisa

Dopo Ti Vorrei Sollevare continua la collaborazione tra i Negramaro ed Elisa. Il singolo è tratto dall'album Casa 69 uscito il 16 Novembre nella special edition che comprende CD e DVD (da ricordare è il videoclip di Singhiozzo in versione 3D) ed esce dopo le lamentele di Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro, riguardanti il boicottaggio della musica italiana nelle radio ree di non dedicare "abbastanza" spazio all'ultimo lavoro del gruppo salentino. Giuliano tuttavia preferisce pensare che il singolo Singhiozzo non sia piaciuto abbastanza. Sarà vero?

Polemiche a parte, il nuovo singolo si presenta molto intenso e orecchiabile e si suppone avrà lo stesso straordinario successo della prima collaborazione Negramaro-Elisa.

Video Ufficiale



Versione CD



Testo e Accordi

Do Sol La- Mi- Re
(Intro)
Do
Liberi
                                      Sol
ci sembrerà di essere più liberi
se dalle nostre mani
          La-
non cadranno più
    Mi-             Re
parole per noi due
                 Do
e sarà più semplice
                                        Sol
sorridere alla gente senza chiederle
se sia per sempre
                       La-
o duri un solo istante e poi
       Mi-                 Re
che ce ne importa a noi
                  La-
tanto basta così così
                  Re
scendiamo qui qui
                   Sol  Re/Fa#
che senza di noi c'è
         Mi-
la liberta
                  La-
si ma basta così così
              Re
fermiamoci qui
Do Sol La- Mi- Re
(Stacco)
Do
Ridere
                                          Sol
sarò sorpreso poi a vederti ridere
                                        La-
senza bisogno di dover decidere
      Mi-                Re
per chi se non per me
                   Do
e allora sarà facile
tagliare l'aria
                  Sol
se non lo si farà in due
                                      La-
e ti vedranno correre sui cieli
      Mi-            Re
di ciniglia e popcorn
                  La-
si ma basta così così
                 Re
scendiamo qui qui
                   Sol Re/Fa#
che senza di noi c'è
          Mi-
la libertà
                  La-
si ma basta così così
                   Re
e tu baciami qui qui
                  Sol Re/Fa#
che l'ultimo sia e poi
                Mi-
che senso avrà?
                 La-
tanto basta così così
              Re
fermiamoci qui
Do                                          Sol
liberi ci sembrerà di essere più liberi
                                              La-
e intanto farò a pugni contro il muro per
  Mi-            Re
averti ancora qui
La- Re Sol Re/Fa# Mi-
(Stacco)
             La-
portami altrove
             Re                   Sol Re/Fa#
portami dove non c'è nessuno che
              Mi-
sappia di noi
          La-
fammi vedere
            Re
come si muore
          Sol Re/Fa#
senza nessuno che
           Mi-
viva di noi
Mi-
 (Fine )



4 commenti:

Anonimo ha detto...

Testo e Accordi corretti by nuvolamia@hotmail.it
do re4 re do Re4 re
(Intro)
Do
Liberi
Sol/si
ci sembrerà di essere più liberi
se dalle nostre mani
La-
non cadranno più
Mi-7 Re4 re
parole per noi due
Do
e sarà più semplice
Sol/si
sorridere alla gente senza chiederle
se sia per sempre
La-
o duri un solo istante e poi
Mi-7 re4 re
che ce ne importa a noi
La-7
tanto basta così così
Re4 re
scendiamo qui qui
Sol4 sol Re/Fa#
che senza di noi c'è
Mi-
la liberta
re/fa# La-7
si ma basta così così
Re re4 re
fermiamoci qui
la-6 la- re4 re La-6 Re4 re
(Stacco)
Do
Ridere
Sol/si
sarò sorpreso poi a vederti ridere
La-
senza bisogno di dover decidere
Mi-7 Re
per chi se non per me
Do
e allora sarà facile
tagliare l'aria
Sol/si
se non lo si farà in due
La-
e ti vedranno correre sui cieli
Mi-7 Re4 re
di ciniglia e popcorn
La- la-7
si ma basta così così
do
scendiamo qui qui
Sol4 sol Re/Fa#
che senza di noi c'è
Mi-7 re/fa#f
la libertà
La- la-7
si ma basta così così
do (do/re)
e tu baciami qui qui
Sol4 sol Re/Fa#
che l'ultimo sia e poi
Mi-7
che senso avrà?
re/fa# La-
tanto basta così così
Re
fermiamoci qui
Do Sol/si
liberi ci sembrerà di essere più liberi
La-
e intanto farò a pugni contro il muro per
Mi-7 Re
averti ancora qui
(La-6 la- la-6 Re4 re re7 sol4 sol re/fa# mi-9 re/fa#)
(Stacco)
La-6 la- la-6
portami altrove
Re4 re re7 Sol4 sol Re/Fa#
portami dove non c'è nessuno che
Mi-9 mi-
sappia di noi
re/fa# La-6 la-
fammi vedere
la-6 Re4 re7
come si muore
Sol4 sol Re/Fa#
senza nessuno che
Mi-9 mi-
viva di noi
la-6 la- la-6 la-
(Fine )

Anonimo ha detto...

ma stai zitto...con che suoni con la forchetta? l'orecchio è pieno di cerume....vai a zappare....forse ti riesce.

Anonimo ha detto...

mi trovate degli accordi? di una canzone?

Anonimo ha detto...

cerco disperatamente accordi di lacrime.....qualcuno mi aiuta ? grazie

Posta un commento