sabato 29 gennaio 2011

Sometime Ago - Elisa



Testo e Accordi

Re Sol (x2)
(Intro)
Re
Sometime ago
I was watching the leaves,
lost in that world
in that life beneath
     Si-  Sol                Re
the blu skin, over my head
Re
And sometime ago
I was fighting my pain, fighting to win
just like it was a game
         Si-    Sol                  Re
and I tought, it would never end
        Si-    Sol       Re      La
And now i'm somewhere else
        Si-              Sol     
oh i came, just to visit
         Re               La
and i dont think i'll stay
          Fa#- Sol      Fa#- Sol
any a longer, any a longer
                Re           Sol
So I'll see you some day
                  Re         Sol           Re   Sol
yeah i'll see you sometime, sometime, yeah...
Re Sol
(Stacco)
Re
Sometime ago
I was watching the leaves,
lost in that world
in that life beneath
     Si-  Sol                Re
the blu skin, over my head
Re
And sometime ago
I was fighting my pain, fighting to win
just like it was a game
         Si-    Sol                  Re
and I tought, it would never end
        Si-    Sol       Re      La
And now i'm somewhere else
        Si-              Sol     
oh i came, just to visit
         Re               La
and i dont think i'll stay
          Fa#- Sol      Fa#- Sol
any a longer, any a longer
               Re  La     Sol
So I'll see you some day
La             Re   La  Sol  
yeah i'll see you sometime
       La
and just like you said
        Sol
one time,
             La                  Sol
you can go, you can go,
you can go,
         Re
I'll be fine
La               Sol
yeah, I'll be fine
             La          Re
you can go, I'll be fine
La Sol
just fine
Re
Sometime ago
I was watching the leaves
lost in that world, in that life beneath
the blue...

Un Soffio Caldo - Zucchero

Video Ufficiale



Testo e Accordi

Sol Re

L’alba e i granai,
filtra di qua dal monte.
Piano si accende,
striscia e dà vita al cielo.
Scende e colora
vivida il fiume e il ponte.
Oh è tempo per noi di andare via.

Do Sol Re

Un respiro d’aria nuova.
Chiudo gli occhi e sento di già
che la stagione mia si innova.

Do Sol Mi-

Un soffio caldo che va,
un sogno caldo che va.

Sol Re

Sogni che a volte
si infrangono al mattino;
spengono l’alba, ci spengono pà.
Ma quanti cani
mordono il nostro cammino.
Ohoh, ma i sogni sai non dormono mai.

Do Sol Re

Un respiro d’aria buona.
Chiudo gli occhi e sento di già
che la stagione mia ritrova
Do                  Mi-   Re 
un soffio caldo di libertà
             Sol Re/Fa# Do
ohohoh, la libertà.
Sol Re/Fa# Do
Fa Re
Sol Re (x2)
(Stacco)
Do Sol Re
Sotto un cielo d’aria nuova
apro gli occhi e sento di già,
sento pace nell’aurora.
Do Mi- Re
Un soffio caldo di libertà,
Un sogno caldo di libertà
Sol Re/Fa# Do
ohohoh, la libertà.
Sol Re/Fa# Do
Sol 
(Fine)

Vuoto A Perdere - Noemi



Testo e Accordi

Sol Mi- Do Re

Sono un peso per me stessa
sono un vuoto a perdere
sono diventata grande
senza neanche accorgermene

E ora sono qui che guardo
che mi guardo crescere
la mia cellulite
e le mie nuove consapevolezze
consapevolezze

Quanto tempo che è passato
senza che me ne accorgessi
quanti giorni sono stati
sono stati quasi eterni

Quanta vita che ho vissuto
inconsapevolmente
quanta vita che ho buttato
che ho buttato via per niente
che ho buttato via per niente

Sai, ti dirò come mai
giro ancora per strada
vado a fare la spesa
ma non mi fermo più
a cercare qualcosa
qualche cosa di più
e alla fine poi ti tocca di pagare
 
La Fa#- Re Mi

Sono un’altra da me stessa
sono un vuoto a perdere
sono diventata questa
senza neanche accorgermene

E ora sono qui che guardo
che mi guardo crescere
la mia cellulite
e le mie nuove consapevolezze
consapevolezze

Sai, ti dirò dove vai
giro ancora per strada
vado a fare la spesa
no non mi fermo più
mentre vado a cercare
quello che non c’è più
perchè il tempo ha cambiato le persone

Ma non mi fermo più
mentre vado a cercare
quello che non c’è più
perchè il tempo ha cambiato le persone

Sono un’altra da me stessa
sono un vuoto a perdere
sono diventata questa
senza neanche accorgermene

giovedì 20 gennaio 2011

Per Farti Tornare - Francesco Renga



Testo e Accordi

Si- Sol
(intro)
Si-                          Sol
Cosa rimane poi dei giorni miei
Si-                          Sol
solo l'ipocrisia che in verità direi
          Re           La
rimani tu dentro me
           Mi-    Sol
ancora tu indelebile.
           Re
Ed è così che dirai
       La-                      Do    
che cosa vuoi che sia l'amore se
                         Sol
 mi lasci sempre sola
            Re
Ed io ti guardo e non so
     La-                         Do
io non so mai che cosa dire per
            Sol
farti tornar da me.
Si-                                     Sol
C'è stato un tempo in cui credevo che
Si-                          Sol
che rinunciare a noi fosse semplice
          Re           La  
invece no e sono qui
          Mi-             Sol
te lo dirò se vieni a prendermi.
           Re
Ed è così che dirai
       La-                  Do
che cosa vuoi che sia l'amore se
                        Sol                 
mi lasci sempre sola
            Re
Ed io ti guardo e non so
    La-                          Do
io non so mai che cosa dire per
          Si-       Re
farti tornar da me
Si-             Re
Goccia di rugiada e fiori
Mi-          Sol
dentro l'anima
Si-                  Re
come un cesto di colori
Mi-             Sol 
non si perderà
Si-             Re
Goccia di rugiada e fiori
Mi-          Sol
dentro l'anima
Si-                  Re
come un cesto di colori
Mi-             Sol 
non si perderà
            Si-        Re Mi- Sol
Ed è così che dirai
            Si-        Re Mi- Sol
Ed è così che dirai
           Re
Ed è così che dirai
       La-                  Do
che cosa vuoi che sia l'amore se
                        Sol                 
mi lasci sempre sola
            Re
Ed io ti guardo e non so
    La-                          Do
io non so mai che cosa dire per
          Si-       Re
farti tornar da me
Sol
(Fine)

martedì 18 gennaio 2011

Il Mondo E' Di Tutti - Povia



Testo e Accordi

Mi                                          Si                      Do#- Si
Il mondo è di tutti e dillo anche te che siamo perfetti
La                 Mi                     Si
finché il cuore batte e batte per te
                     Do#- Si
il mondo è di tutti
Sol                Re/Fa#   Mi
uomo grande pensa a me
Mi                                                          Sol
lo sai come si fa per avere un mondo più migliore
    Re                                                     Si
ci vuole l’onestà di ammettere quando si fa un errore
Mi                                                             Sol
i bambini sì che fanno tutto quanto in buona fede
  Re
i furbi invece no, t’imbrogliano
                    Si
ma il mondo poi gli crede
Do
dicono i problemi
                                      Sol
ma non danno mai la soluzione
             Do
e allora diglielo anche te
diglielo anche te
Sol               Si
diglielo anche te
                    Mi                    Si
il mondo è di tutti e dillo anche te
                    Do#- Si
che siamo perfetti
La                  Mi                    Si
finché il cuore batte e batte per te
                     Do#- Si
il mondo è di tutti
          Sol Re/Fa#    Mi
uomo grande pensa a me
          Mi
cioè, il bene che si fa,
                                     Sol
bisogna soprattutto farlo bene
       Re  
qualcosa cambierà
                            Si
però però si deve fare insieme
Do
una canzone sì, aiuta,
                                Sol
ma non può salvar la vita
            Do
e allora diglielo anche te
diglielo anche te
Sol                Si
diglielo anche te
                    Mi                    Si
il mondo è di tutti e dillo anche te
                    Do#- Si
che siamo perfetti
La                  Mi                    Si
finché il cuore batte e batte per te
                     Do#- Si Mi
il mondo è di tutti, si
                    La
il mondo è di tutti
                    Mi
e dillo anche te
                     Fa#- Mi
che siamo perfetti
Re                 La                     Mi
finché il cuore batte e batte per te
                    Fa#- Mi Re
il mondo è di tutti tutti tutti tutti
                    Si Fa# Sol#- Fa#
il mondo è di tutti
Mi                 Si                      Fa#
finché il cuore batte e batte per te
                     Sol#-
il mondo è di tutti
Re                 La/Do# Si
uomo grande pensa a me
Re                 La/Do# Si
uomo grande pensa a me
Re                 La/Do# Si
uomo grande pensa a me.

Voglio Molto Di Più - Negramaro

Video Ufficiale





Testo e Accordi

Mi La- (x2)
(Intro)
La-
Io voglio molto di più
                             Re-
di quello che tu mi dai
                Sol
dicevi non cambi mai
                       Mi
resti quello che sei che sei che sei
              La-
che se sapessi di più
                       Re-
allora io smetterei
                   Sol
di affannarmi così
                              Mi
per tutto quello che sei che sei che sei
                         Re-
tanto tu sei di un altro
                      La-         Sol
pianeta e non vivi come me
                             Fa
parli agli alberi e al vento
                           Do
non c’è niente che sia impossibile
                       Re-
vedi tutto attraverso
Mi                         La-                Sol
senti il mondo che gira intorno a te
                          Fa/Si   Mi
mentre io muoio dentro
                       La-                   Mi
l’universo non appartiene a me
                         La-
e cerco sempre di più
                                 Re-
di quel che trovo e lo sai
                       Sol
accontentarmi non è
                      Mi
possibile se tu sei tu sei tu sei
                          La-
se tu sei molto di più
                                Re-
di quello che agli altri dai
                 Sol
da vedere oramai
                      Mi
resta poco se sei se sei se sei
                         Re-
tanto tu sei di un altro
                      La-         Sol
pianeta e non vivi come me
                             Fa
parli agli alberi e al vento
                           Do
non c’è niente che sia impossibile
                       Re-
vedi tutto attraverso
Mi                         La-                Sol
senti il mondo che gira intorno a te
                        Fa/Si Mi
mentre io muoio dentro
                       La-                  
l’universo non appartiene a me
Mi
ma credo di sapere
com’è fatto l’ uomo
La-
che ti siede proprio accanto
mentre tu gli urli contro
Mi
il pianeta da cui cadi
non ha poi tanto senso
La-
se tu non sai ascoltare
per un solo momento
Sol
il diverso che ho da dire
il diverso che ho da fare
Do
il diverso che son io
da te che sei fin troppo uguale
Mi
al pianeta che ti porti dietro
e non vedi proprio altro
 Fa                     Sol
a me resta il silenzio
                  Mi     Fa
di quel che penso
     Re-
il silenzio
Do Sol Re- Do
(Stacco)
                         Re-   Mi
perchè tu sei di un altro
                      La-         Sol
pianeta e non vivi come me
                             Fa/Si
parli agli alberi e al vento
 Mi                          La-
non c’è niente che sia impossibile
                         Re-   Mi
perchè tu sei di un altro
                      La-         Sol
pianeta e non vivi come me
                             Fa/Si
parli agli alberi e al vento
 Mi                          La-
non c’è niente che sia impossibile
Mi
io voglio molto di
io voglio molto di
io voglio molto di
io voglio molto di
                          La-
io voglio molto di più

It's A Beautiful Day - Pino Daniele



Testo e Accordi

Sib Fa Sol- Do7
(Intro)
Sib                     Fa/La
Cosa c'è oltre all'anima
          Sol-                             Do7
Tante cose che non ho capito mai
Sib                           Fa/La
E penso a te che sei l'unica
             Sol-                                 Re#
Perchè nessuno ti ha mai guardata come me
                       Sib
It's a beautiful day
                       Fa/La
Oggi un giorno sole
                      Sol-
It's a beautiful day
                                    Do7
Senti come batte il mio cuore
                      Sib   Fa/La
It's a beautiful day
Re#          Sol-         Fa
Paura non ho di morire
Sol-           Re#         Fa
E stando in bilico così
          Do-
E ritrovarsi nella notte scura
             Sol- 
A raccontare un mondo che non c'è
              Re# 
Per ogni notte c'è un nuovo giorno
                   Fa
Chi vivrà vedrà
                      Sib
It's a beautiful day
Fa Sol- Do7
(Stacco)
Sib                                Fa/La
Chissà perchè dentro all'anima
               Sol-                                Do7
Restano i sogni che non hai vissuto mai
Sib                             Fa/La 
E cerchi il cielo in una lacrima
            Sol-                                   Re#
Certi ricordi ormai non se ne vanno più
                       Sib
It's a beautiful day
                       Fa/La
Oggi un giorno sole
                      Sol-
It's a beautiful day
                                    Do7
Sento che si apre il mio cuore
                      Sib   Fa/La
It's a beautiful day
Re#          Sol-         Fa
Paura non ho di morire
Sol-           Re#         Fa
E stando in bilico così
          Do-
E ritrovarsi nella notte scura
             Sol- 
A raccontare un mondo che non c'è
              Re# 
Per ogni notte c'è un nuovo giorno
                   Fa
Chi vivrà vedrà
                      Sib
It's a beautiful day
Fa Sol- Do7
(Stacco)
It's a beautiful day
Sib
(Fine)

Il Giorno In Più - Malika Ayane



Testo

Come un pesce sotto il ghiaccio
lascio sopra il mondo
e c'è silenzio,buio e spazi in cui cadere
Giri la faccia al muro
e non hai forza, non hai peso
non vuoi più sapere
Il sentimento è fuoco
il fiato colla e tiene insieme
una valigia aperta il cuore
e pioggia e fretta addosso
su una barca malandata
si attraversa il mare

Lascia andare,non tremare
lascia tutto adesso

Dimmi perchè
hai tutto il tempo e il tempo non ti basta
hai tutto il cielo e il cielo non lo guardi mai
Quel che rimane indietro
indietro lascerai

Dimmi perchè
hai vento tra le dita e non ti alzi
guardi passare i giorni e non ci rientri mai
Lascio una luce accesa
lì ti scalderai

Vedo i tuoi occhi sotto il ghiaccio
e fanno male
Voglio parlarti ancora, darti il braccio
e camminare
Aspetto le tue mani, il tuo sorriso, il giorno in più
una ragione per andare

Dimmi perchè
hai tutto il tempo e il tempo non ti basta
hai tutto il cielo e il cielo non lo guardi mai
Quel che rimane indietro
indietro lascerai

Dimmi perchè
guardi passare i sogni e non ci credi
sul fondo l'acqua è chiara e lì ti specchierai
Lascia andare non tremare
lascia tutto adesso

Immaturi - Alex Britti

Video Ufficiale



Tutorial Chitarra



Testo e Accordi

Sib Fa- Sol# Sib
Re# Sib Fa- Sol# Sib
(Intro)
    Re#
E' difficile accettare
Sol-
avventure già vissute
       Fa-                           Sib
ma in fondo è questa vita piena di sorprese
         Re#
quei ricordi ormai sbiaditi
       Sol-
di ercoli prepotenti
         Fa-                                Sib
come se nulla fosse ti tornano tra i denti
         Re#                             Sol-
se gli esami non finiscono non cambiano le attese
        Fa-                                     Sib
e nei giorni che ci aspettano centomila candele accese
           Re#                                     Sol-
che si spengono in un secondo non appena le vuoi soffiare
           Fa-                            Sib
c'è qualcosa che ci spinge è difficile cambiare
Fa- 
e per quelli come noi
         Sib
che si sentono insicuri
         Fa-                 Sib
c'è soltanto una risposta
                                     Re# Sib
a volte siamo un pò immaturi
            Sol#
come il sole verso l'alba
          Sib
che fa luce ma non scalda
      Do- Sib            Sol# 
Immaturi, noi che andiamo controvento
           Sib                                         Re#
ma che in fondo il vento non ci sfiora mai.
Sib Fa- Sol# Sib
(Stacco)
Re#                           Sol-
E' difficile arrivare puntuale ogni mattina
    Fa-
quando la notte è lunga
      Sib
e il freddo ci consuma
          Re#                                 Sol-
ci consuma questa vita che ci illumina di immenso
           Fa-                                  Sib
c'è una stella da raggiungere che sennò non ha più senso
         Fa-
e ti accorgi in un istante
   Sib
che saranno tempi duri
Fa-                        Sib
e c'è solo una risposta
                                     Re# Sib
a volte siamo un pò immaturi
            Sol#
come il cielo all'improvviso
                               Sib
come il buio in un sorriso
        Do- Sib    Sol#  
Immaturi, noi cerchiamo una risposta
            Sib 
ma poi quando la troviamo scappiamo via
       Re# Sib       Sol# 
Immaturi, come il cielo del mattino
          Sib
e lo sguardo di un bambino
       Do- Sib Sol# 
Immaturi, adulti di nascosto,
            Sib                                   Re#
ma che forse adulti non saremo mai.
Sib Fa- Sol# Sib
Re# Sib Fa- Sol# Sib
(Fine)

domenica 16 gennaio 2011

Vulnerabile - Nek

Versione CD



Testo e Accordi

La Mi
(Intro)
La
E' ancora presto adesso dai
                                         Mi
Parliamo ancora un pò di noi
La
Però è un pretesto e tu lo sai
                                         Mi
Per dare un senso ai vuoti tuoi stasera
La 
Andiamo ancora avanti
                                         Mi
Tra la noia ed i rimpianti inutili
La  
Sembriamo fuochi spenti
                                                    Mi 
E per non perdersi nei venti siamo qui cosi
La         Si             Do#-         Sol#-        La
Non hai scudi di parole io non voglio farti male
           Si                 Do#
Ma sei troppo vulnerabile
La         Si             Do#-            Sol#-          La
E se provo anche a sparire tu mi trovi non so come
                  Si                
Sono un bersaglio mobile
Mi
(Stacco)
La
Si sta facendo tardi ormai
                               Mi
Allora dimmi cosa vuoi
La 
Non c'è più niente tra di noi
                                    Mi
Ma non mi lasci andare mai e ormai
La 
Andiamo ancora avanti
                                                Mi
Per l'inerzia degli eventi e siamo qui cosi
La               Si             Do#-           Sol#-         La
Quando un viaggio è sul finale non bisogna farsi male
           Si                 Do# 
Ma sei troppo vulnerabile
La         Si             Do#-            Sol#-          La 
E se provo anche a sparire tu mi trovi non so come
                   Si                Do
Sono un bersaglio mobile
        Sol       La
Ora vai non dirmi che hai paura
                                   Mi
Trova la tua cure e capirai
La         Si             Do#-         Sol#-        La
Non hai scudi di parole io non voglio farti male
           Si                 Do#
Ma sei troppo vulnerabile
La         Si             Do#-            Sol#-          La
E se provo anche a sparire tu mi trovi non so come
                  Si                
Sono un bersaglio mobile
Mi
(Fine)

giovedì 13 gennaio 2011

Ci Sei Sempre Stata - Ligabue

Video Ufficiale




Testo e Accordi

Mi La Do#- La
(Intro)
Mi
Più ti guardo e meno lo capisco
La
da che posto vieni
Do#-/Sol#
forse sono stati tanti posti
La
tutti da straniera
Mi
chi ti ha fatto gli occhi e quelle gambe
La
ci sapeva fare
Do#-/Sol# 
chi ti ha dato tutta la dolcezza
La
ti voleva bene
               Fa#-
quando il cielo non bastava
            La
non bastava la brigata
     Mi
eri solo da incontrare
         Si
ma tu ci sei sempre stata
             Fa#-
quando si allungava l'ombra
          La
sopra tutta la giornata
     Mi
eri solo più lontana
          Si
ma tu ci sei sempre stata
Mi
più ti guardo e più mi meraviglio
La
e più ti lascio fare
Do#-/Sol#
che ti guardo e anche se mi sbaglio
La
almeno sbaglio bene
Mi
il futuro è tutto da vedere
La
tu lo vedi prima
Do#-/Sol#
me lo dici vuoi che mi prepari
La
e sorridi ancora...
               Fa#-
quando il tempo non passava
             La
non passava la nottata
      Mi
eri solo da incontrare
          Si
ma tu ci sei sempre stata
             Fa#-
e anche quando si gelava
           La
con la luna già cambiata
      Mi
eri solo più lontana
          Si
ma tu ci sei sempre stata
 La              Si 
nemmeno un bacio
Sol#-           Do#-          Si
che sia stato mai sprecato
 La              Si          Do#- La Sol#-
nemmeno un gesto così così…
 La              Si 
nemmeno un bacio
Sol#-          Do#-  Si
che sia stato regalato
 La              Si          Fa#-
nemmeno un gesto così tanto per così…
Mi
Più ti guardo e meno lo capisco
La
quale giro hai fatto
Do#-/Sol#
ora parte tutto un altro giro
La
e ho già detto tutto
               Fa#-
quando il cielo non bastava
            La
non bastava la brigata
     Mi
eri solo da incontrare
         Si
ma tu ci sei sempre stata
               Fa#-
quando il tempo non passava
             La
non passava la nottata
      Mi
eri solo da incontrare
          Si
ma tu ci sei sempre stata  
Fa#- La Mi Si
(Solo)