domenica 1 luglio 2012

Non Vivo Più Senza Te - Biagio Antonacci

Tonalità originale Re#-



Testo e Accordi

Re- La7 La7 Re- 
Re- La7 La7 Re-
(Intro)
                             Sol-        Do          Fa
Non vivo più senza te, anche se, anche se
Sib                     Sol-                  La                Re-
con la vacanza in Salento prendo tempo dentro me
                             Sol-        Do           Fa
Non vivo più senza te, anche se, anche se
Sib                  Sol-            La          Re-
una signora per bene ignora le mie lacrime.
La
E le mie mani, le mie mani, le mie mani van su,
la sua bocca, la sua bocca punta sempre più a sud.
E la mia testa, la mia testa, la mia testa fa
Re-            La7             La7            Re-        
No signora no (mi piaci) No signora no (mi piaci)
Re-            La7             La7            Re-
No signora no (ti prego) No signora no
                              Sol-        Do          Fa
Non vivo più senza te, anche se, anche se
Sib               Sol-              La            Re-
tanti papaveri rossi come il sangue inebriano
                             Sol-         Do         Fa
Non vivo più senza te, anche se, anche se
Sib                  Sol-        La                  Re-
la luce cala puntuale sulla vecchia torre al mare.
La
Sarà che il vino cala forte più veloce del sole,
sarà che sono come un dolce che non riesci a evitare,
sarà che ballano sta pizzica, sta pizzica
Re-            La7             La7            Re-        
No signora no (mi piaci) No signora no (mi piaci)
Re-            La7             La7             Re-
No signora no (ti prego) No signora no
Sol- Do Fa Sol- La Re-    
Sol- Do Fa Sol- La Re-
(Stacco)
La
E le mie mani, le mie mani, le mie mani van su,
la sua bocca, la sua bocca punta sempre più a sud.
E la mia testa, la mia testa, la mia testa fa
Re-            La7             La7           Re-        
No signora no (mi piaci) No signora no (mi piaci)
Re-            La7             La7           Re-
No signora no (ti prego) No signora no
         Sol-     Do            Fa       Sib
Succedono, le cose poi succedono,
                    Sidim              Mi          La La7   
il mondo è un buco piccolo, ci si ritroverà.
         Sol-            Do                 Fa     Sib
Le mode, i tempi galoppano tra i vortici
               Sidim        Mi                   La            
e i sogni pettinandosi ritarderanno un po'...
Re-        La7         La7         Re-        
            (mi piaci)               (mi piaci)
Re-        La7         La7         Re-
              (ti prego)
                             Sol-          Do        Fa
Non vivo più senza te, anche se, anche se
Sib                        Sol-                    La             Re-
con la vacanza in Salento ho fatto un giro dentro me.
                              Sol-        Do         Fa
Non vivo più senza te, anche se, anche se
Sib                  Sib
la solitudine è nera e non è sera, la solitudine è sporca e ti divora,
                                                          Re-
la solitudine è suono che si sente senza te!





5 commenti:

Anonimo ha detto...

Ottima versione. Accordi molto accurati: complimenti

Anonimo ha detto...

Regà se la tonalità è in re# e qui ce la danno in re...basta mettere il capotasto al primo e festa finita! Comunque bella canzone Biagiooo!!!

Andrea Grillo ha detto...

IO NON RIESCO A FARE LO STACCO UFFAAAAAAAAA QUALCUNO PUO AIUTARMI?

Anonimo ha detto...

il giro d'accordi è un pò sempliciotto, bella la ritmica; come sempre tonalità irraggiungibile,io la facevo in la minore

Jian Zhuo ha detto...

true religion outlet
chaussures louboutin
louis vuitton canada
christian louboutin
canada goose sale
cheap jordans
jordan shoes
adidas nmd
ralph lauren outlet
hermes birkin
20161123

Posta un commento