domenica 28 luglio 2013

La La La - Naughty Boy Feat. Sam Smith




Testo e Accordi

Fa#- Do#- Re Fa#- Do#- Si- (x2)
(Intro)
Fa#-              Do#- 
Hush, don’t speak
                 Re   
When you spit your venom,
keep it shut I hate it
                Fa#-      Do#- 
When you hiss and preach
                   Si-    
About your new messiah
‘cause your theories catch fire
Fa#-                  Do#- 
I can’t find those silver linings
Re
I don’t mean to judge
        Fa#-                       Do#- 
But when you read your speech, it’s tiring
Si- 
Enough is enough
        Fa#-                          Do#- 
I’m covering my ears like a kid
                  Re
When your words mean nothing, I go la la la
       Fa#-                                        Do#-
I’m turning off the volume when you speak
                   Si-                     
Cause if my heart can’t stop it,
I find a way to block it I go
Fa#- Do#- Re Fa#- Do#- Si- (x2)
La la, la la la…
La la, la la la…
I find a way to block it
I go
La la, la la la…
La la, la la la…
              Fa#-                        Do#- 
Yes our love is running out of time
            Re
I won’t count the hours, rather be a coward
                Fa#-      Do#- 
When our words collide
                 Si-
I’m gonna drown you out before I lose my mind
Fa#-                  Do#-
I can’t find those silver linings
Re
I don’t mean to judge
       Fa#-                          Do#-
But when you read your speech, it’s tiring
Si-
Enough is enough
        Fa#-                          Do#- 
I’m covering my ears like a kid
                  Re
When your words mean nothing, I go la la la
       Fa#-                                        Do#-
I’m turning off the volume when you speak
                   Si-                     
Cause if my heart can’t stop it,
I find a way to block it I go
Fa#- Do#- Re Fa#- Do#- Si- (...)
La la, la la la…
La la, la la la…
I find a way to block it
I go
La la, la la la…
La la, la la la…
I find a way to block you, oh
Fa#- Do#- Re Fa#- Do#- Si- (...)
La la la la la…
La la la la la…
I find a way to block it
I go
La la la la la…
La la la la la…
        Fa#-                          Do#- 
I’m covering my ears like a kid
                  Re
When your words mean nothing, I go la la la
       Fa#-                                        Do#-
I’m turning off the volume when you speak
                   Si-                     
Cause if my heart can’t stop it,
I find a way to block it I go
        Fa#-                          Do#- 
I’m covering my ears like a kid
                  Re
When your words mean nothing, I go la la la
       Fa#-                                        Do#-
I’m turning off the volume when you speak
                   Si-                     
Cause if my heart can’t stop it,
I find a way to block it I go
Fa#- Do#- Re Fa#- Do#- Si- (x2)
La la, la la la…
La la, la la la…
I find a way to block it
I go
La la, la la la…
La la, la la la…

Wake Me Up - Avicii

Video Ufficiale



Lyrics Video



Testo e Accordi

Si- Sol Re La (x2)
(Intro)
Si-             Sol                    Re       La
Feeling my way through the darkness
Si-       Sol              Re   La
Guided by a beating heart
Si-      Sol                Re             La
I can't tell where the journey will end
Si-     Sol                Re La
But I know where it starts
Si-                Sol       Re              La
They tell me I'm too young to understand
Si-                Sol                 Re   La
They say I'm caught up in a dream
Si-               Sol               Re                  La
Well life will pass me by if I don't open up my eyes
Si-             Sol     Re La
Well that's fine by me
                    Si-         Sol     Re La
So wake me up when it's all over
                Si-     Sol       Re  La
When I'm wiser and I'm older
           Si-            Sol         Re 
All this time I was finding myself
La      Si-    Sol             Re  La
And I didn't know I was lost
                    Si-         Sol     Re La
So wake me up when it's all over
                Si-     Sol       Re  La
When I'm wiser and I'm older
           Si-            Sol      Re 
All this time I was finding myself
La       Si-   Sol             Re  La
And I didn't know I was lost
Si- Sol Re La ...
(Stacco)
Si-       Sol            Re                La
I tried carrying the weight of the world
Si-    Sol                 Re La
But I only have two hands
Si-         Sol                     Re           La
I hope I get the chance to travel the world
Si-             Sol          Re La
And I don't have any plans
Si-            Sol                 Re                La
I wish that I could stay forever this young
Si-      Sol                   Re La
Not afraid to close my eyes
Si-       Sol                   Re        La
Life's a game made for everyone
Si-   Sol        Re
And love is a prize
                    Si-         Sol     Re La
So wake me up when it's all over
                Si-     Sol       Re  La
When I'm wiser and I'm older
           Si-            Sol      Re 
All this time I was finding myself
La       Si-   Sol             Re  La
And I didn't know I was lost
                    Si-         Sol     Re La
So wake me up when it's all over
                Si-     Sol       Re  La
When I'm wiser and I'm older
           Si-            Sol      Re 
All this time I was finding myself
La       Si-   Sol             Re  La
And I didn't know I was lost
Si-       Sol              Re La
I didn't know I was lost
Si-       Sol              Re La
I didn't know I was lost
Si-       Sol              Re La
I didn't know I was lost
Si-       Sol              Re
I didn't know I was lost
Si- Sol Re La ...
(Fine)


Love Me Again - John Newman



Testo e Accordi

Sol-                              Sib 
Know I've done wrong, left your heart torn
Re-                      Do
Is that what devils do?
Sol-                      Sib 
Took you so long, where only fools gone
Re-                        Do
I shook the angel in you!
Sol-                 Sib 
Now I'm rising from the crowd
Re-            Do
Rising up to you!
Sol-                   Sib 
Feel with all the strength I found
Re-                    Do
Is nothing I can't do!
Sol-        Sib             Re- 
I need to know now, know now
              Do
Can you love me again?
Sol-        Sib             Re- 
I need to know now, know now
              Do
Can you love me again?
Sol-        Sib             Re- 
I need to know now, know now
              Do
Can you love me again?
Sol-        Sib             Re- 
I need to know now, know now
              Do
Can you love me again?
Sol- Sib Re- Do
(Stacco)
Sol- 
It's unforgivable,
Sib 
I stole and burnt your soul
Re-                         Do
Is that what demons do, hey?
Sol-
They rule the world worst that me
Sib 
Destroy everything,
Re-                                 Do
They blame on angels like you, hey!
Sol-                 Sib 
Now I'm rising from the crowd
Re-             Do
Rising up to you!
Sol-                   Sib 
Feel with all the strength I found
Re-                    Do
Is nothing I can't do!
Sol-        Sib             Re- 
I need to know now, know now
              Do
Can you love me again?
Sol-        Sib             Re- 
I need to know now, know now
              Do
Can you love me again?
Sol- Sib Re- Do (x4)
(Stacco)
Sol- 
Told you once again,
Sib                Re-               Do
Do this again, do this again, oh!
Sol- 
Told you once again,
Sib                Re-               Do
Do this again, do this again, oh!
Sol- Sib Re- Do
(Stacco)
Sol-        Sib             Re- 
I need to know now, know now
              Do
Can you love me again?
Sol-        Sib             Re- 
I need to know now, know now
              Do
Can you love me again?
Sol-        Sib             Re- 
I need to know now, know now
              Do
Can you love me again?
Sol- Sib Re- Do
(Fine)


sabato 27 luglio 2013

O' Vient - Clementino

Si chiama O’ Vient il brano del rapper napoletano Clementino vincitore del Music Summer Festival.
Il video della canzone è girato a Napoli nel quartiere Bagnoli, in quel che rimane della Città della Scienza, distrutta dal rogo del 4 marzo scorso.



Testo e Accordi

Re-7 La-7 Sol- Sib (x2)
(Intro)
       Re-7            La-7 
Me sient’ song’ a voce
                      Sol- 
e’ chi nun ten’ nient
            Sib                     Re-7 
mentre parton’ e bastimient’
La-7                     Sol-             Sib
ce riman’ sultant’ O’ Vient, O’ Vient
       Re-7            La-7 
Me sient’ song’ a voce
                      Sol- 
e’ chi nun ten’ nient
            Sib                     Re-7 
mentre parton’ e bastimient’
La-7                     Sol-             Sib
ce riman’ sultant’ O’ Vient, O’ Vient.
Re-7
Ti giuro mamma questo è l’ultimo caffè che bevo
Sol-                    Sib
il poco riposo mi rende nervoso e mi chiedo
Re-7                   La-7 
se rimarrà solo la polvere nelle mie mani
Sol-                     Sib
ed il risultato sarà correre su quelle navi.
Re-7               La-7
i figli di puttana fanno saltare i miei piani
 Sol-                   Sib
loro ci vogliono trattare da poveri schiavi
Re-7            La-7
e chi sogna l’America più lontana
Sol-                       Sib
come un secolo fa il sangue dei nostri avi
Re-7         La-7 
dimenticati dal padre eterno
           Sol-
brucia qua l’inferno
               Sib
e chi non sta mai fermo
                 Re-7
è perché è stanco dentro
   La-7 
camminando a testa alta
    Sol-
ascoltando la voce del vento
avrà fatto centro.
       Re-7            La-7 
Me sient’ song’ a voce
                      Sol- 
e’ chi nun ten’ nient
            Sib                     Re-7 
mentre parton’ e bastimient’
La-7                     Sol-             Sib
ce riman’ sultant’ O’ Vient, O’ Vient
       Re-7            La-7 
Me sient’ song’ a voce
                      Sol- 
e’ chi nun ten’ nient
            Sib                     Re-7 
mentre parton’ e bastimient’
La-7                     Sol-             Sib
ce riman’ sultant’ O’ Vient, O’ Vient.
Re-7                      La-7 
Parlo a nome di una generazione
che qui non ha più niente
Sol-                  Sib
ed è costretta a dipendere
sempre dalla gente
Re-7                La-7 
andare via fino a su
ma con la mente di giù
Sol-
rimane solo il vento
a noi artisti sempre di più
Re-7                         La-7 
con la valigia in mano varchiamo una nazione
Sol-                                 Sib
che non dà opportunità o valore a quello che inventiamo
Re-7                 La-7 
Nun c’a’ facc’ ‘cchiu
                                      Sol- 
trent’anni in mezzo a sta’ merda
                             Sib
ma mi rimbocco le mani frà ricominciamo
Re-7                        La-7 
se credi che da grande ragioni così
           Sol-                       Sib
allora ragazzino tu non hai capito un cazzo.
ti aspettavo
Re-7                  La-7 
e per la prossima fine del mondo
                      Sol-
come disse un vecchio saggio
io speriamo che me la cavo.
Re-
Guarda la gente quand’ sent’ o’ vient
                 La-
n’copp’ ‘a pell’ ragiona che cos’ n’copp’ all’anema
   Sib
e quell’ che pruov’ a chiamma’ verità
Do                           Re-                             
sensibilità ppe’ l’aria din’t a’ na carica
Sol-
vorrei capire adesso il tempo che ho a disposizione
La-7
per confessare i miei peccati e quanti no, signore!
Sib
e quell’ che pruov’ a chiamma’ verità
Do                             /Do#
sensibilità ppe’ l’aria e vient ‘ppe l’anima.
       Re-7            La-7 
Me sient’ song’ a voce
                      Sol- 
e’ chi nun ten’ nient
            Sib                     Re-7 
mentre parton’ e bastimient’
La-7                     Sol-             Sib
ce riman’ sultant’ O’ Vient, O’ Vient
       Re-7            La-7 
Me sient’ song’ a voce
                      Sol- 
e’ chi nun ten’ nient
            Sib                     Re-7 
mentre parton’ e bastimient’
La-7                     Sol-             Sib
ce riman’ sultant’ O’ Vient, O’ Vient.
Re-7
ti giuro mamma questo è l’ultimo caffè che bevo
Sol-                 Sib
come Troisi mi rende nervoso e poi mi chiedo
Re-7                     La-7 
quando le storie finiranno sempre le stesse
Sol-
il tempo mi passa davanti, FS
Re-7               La-7                               Sol-
scaglio l’ultima pietra tra peccatori ci capiamo
                             Sib
e voi benvenuti al sud mo’ ve lo speghiamo
Re-7                  La-7 
porto una croce come Gesù Cristo ed il suo calvario
Sol-                                Sib
è quello di essere italiano sai come mi chiamo? Bravo
Re-7                    La-7                                Sol- 
le persone che mi apprezzano per quello che sono
                                Sib
perché a volte non c’è un prezzo per quel suono
Re-7                La-7
le mie idee continueranno a viaggiare
          Sol- 
con la voce del vento di chi non ha nulla
e sa campare.
       Re-7            La-7 
Me sient’ song’ a voce
                      Sol- 
e’ chi nun ten’ nient
            Sib                     Re-7 
mentre parton’ e bastimient’
La-7                     Sol-             Sib
ce riman’ sultant’ O’ Vient, O’ Vient
       Re-7            La-7 
Me sient’ song’ a voce
                      Sol- 
e’ chi nun ten’ nient
            Sib                     Re-7 
mentre parton’ e bastimient’
La-7                     Sol-             Sib
ce riman’ sultant’ O’ Vient, O’ Vient.
Re-7 La-7 Sol- Sib
Me sient’…
(Stacco)
       Re-7            La-7 
Me sient’ song’ a voce
                      Sol- 
e’ chi nun ten’ nient
            Sib                     Re-7 
mentre parton’ e bastimient’
La-7                     Sol-             Sib
ce riman’ sultant’ O’ Vient, O’ Vient


Panico - Fabri Fibra Feat. Neffa



Testo e Accordi

Fa- Sol Do (x2)
(Intro)
                Fa-
Preso dal panico
Fermati un'attimo
                Sol
Perché se vai più giù
                Do
Forse non torni più
                   Fa-
Cerchi di uccidere
Quello che hai dentro te
             Sol
Ma fare come fai
              Do
poi te ne pentirai.
Fa-
Entra nella mia testa
mare in tempesta
facce finte di cartapesta
Sol
carne fresca, l'amo e l'esca, l'orrido,
Do
un uomo che ti insegue in un corridoio
Fa-
pagine sfoglio
ricordi come foto nel portafoglio,
                     Sol
 il vento che ti sbatte contro lo scoglio, nemici
          Do
che ti stringono intorno al collo cantano in coro,
Fa-
in giro senti le urla
il mercato è costipato, non esce
                     Sol
nulla, intorno trasformazioni
                                    Do
soldi diventano debiti, i sogni
incubi gli amici diventano acrobati
      Fa-
che saltano via, è un
altro giorno di ordinaria follia nella testa mia,
              Sol
a un passo dalla pazzia dentro casa parole
           Do
a caso mancano pezzi in questo puzzle.
                Fa-
Preso dal panico
(Fibra:non piangere)
Fermati un'attimo
(Fibra:posso farcela)
                Sol
Perché se vai più giù
(Fibra:più giù)
                Do
Forse non torni più
(Fibra:forse non torni più)
                 Fa-
Cerchi di uccidere
(Fibra:nemici)
Quello che hai dentro te
(Fibra:non lo dici)
              Sol
Ma fare come fai
(Fibra:come fai)
              Do
poi te ne pentirai
(Fibra:te ne pentirai)
              Fa-
Vorrei dimenticarvi tutti,
amnesia, rimango sveglio con la luce accesa,
Sol
non c'è l'evento se non c'è l'attesa,
Do
il timore di non essere all'altezza,
    Fa-
la voce che si spezza,
meglio di Monti peggio di altri si scherza,
                                    Sol
lei che ti ama e dopo un pò ti disprezza,
                                         Do
come una macchina che in curva non sterza
                           Fa-
e tu dentro senza cintura di sicurezza
come la distanza, salta una parte problemi di stampa,
Sol
c'è un filo logico e la gente ci inciampa,
    Do                                  Fa-
lo stesso sogno ripetuto 150 notti di fila,
gente che sfila mascherata, sotto la maschera
                                 Sol
la faccia disperata e ragazze sul letto
che mentre dormo prendono un coltello
Do
in mano mi sveglio taglio sul petto e corro.
                Fa-
Preso dal panico
(Fibra:non piangere)
Fermati un'attimo
(Fibra:posso farcela)
                Sol
Perché se vai più giù
(Fibra:più giù)
                Do
Forse non torni più
(Fibra:forse non torni più)
                 Fa-
Cerchi di uccidere
(Fibra:nemici)
Quello che hai dentro te
(Fibra:non lo dici)
              Sol
Ma fare come fai
(Fibra:come fai)
              Do
poi te ne pentirai
(Fibra:te ne pentirai)
Fa-
Questo mondo è esoterico,
demoni chiedono il solito,
Sol
il mio motto è piede sul pedale,
Do
scrivo tossico come all'ospedale,
Fa-
pagina senza testo e punteggiatura
tu la chiami bianca io la chiamo paura,
   Sol
e l'ho provata uscendone accecato
Do
non l'ho cercata è lei che mi ha trovato,
Fa-
è stato un cata-clisma,
testa divisa come la parola tagliata,
   Sol                                                      Do
la gente sbagliata me la sono lasciata alle spalle
(se..) come una pugnalata,
Fa-
non accettare consigli da chi non accetta mai consigli,
                                  Sol
impara dagli sbagli, in effetti guarda me ne ho fatti mille
                             Do
ci sono già passato certe cose posso dirle a te che sei..
                Fa-
Preso dal panico
(Fibra:non piangere)
Fermati un'attimo
(Fibra:posso farcela)
                Sol
Perché se vai più giù
(Fibra:più giù)
                Do
Forse non torni più
(Fibra:forse non torni più)
                 Fa-
Cerchi di uccidere
(Fibra:nemici)
Quello che hai dentro te
(Fibra:non lo dici)
              Sol
Ma fare come fai
(Fibra:come fai)
              Do
poi te ne pentirai
(Fibra:te ne pentirai)
Fa- Sol Do ...
(Fine)

domenica 21 luglio 2013

La Tua Canzone - Negrita

“La Tua Canzone: la canzone di tutti, la canzone popolare.
Ispirata inizialmente dalla storia di un amico, il testo e la musica de “La Tua Canzone” hanno assunto durante la lavorazione un connotato universale.
Dedicata a tutti quelli che hanno un progetto importante davanti e a tutti quelli che hanno bisogno di fiducia e di coraggio, in tempi in cui il coraggio e la fiducia in se stessi sono spesso sacrificati ad un quotidiano fatto di rinunce, rabbia e delusioni.”
NEGRITA



Testo e Accordi

Mi La Fa#- La Si
(Intro)
Mi                              La 
E' un secolo che piove
                                  Fa#- 
in questo buco di città
                            La
gonfia di rimpianti
             Si
e di arroganza stupida
Mi                         La
anche tu in ostaggio
                                    Fa#-
di una lunga redenzione
                                  La
ti offro il mio coraggio
                  Si
ma questo viaggio tocca a te
Mi                                  La
E' un biglietto per le stelle
                               Mi
quello lì davanti a te
Mi 
cambierai la pelle
      La                         Si
ma resta speciale e non ti buttare via
Mi                                            La
in questo inferno di ombre piatte
                                          Mi
in questo vecchio luna park
La                       Si
resta ribelle e non ti buttare via
Mi La Fa#- La Si
(Stacco)
Mi                        La
Prendi una chitarra
                                   Fa#-
e qualche dose di follia
                             La
come una mitraglia
          Si
sputa fuoco e poesia
Mi                        La
l'arma è a doppio taglio
                                 Fa#-
ti potrai ferire un po'
                               La
non avrai un appiglio
           Si
ma stai sveglio tocca a te
Mi                                  La
E' un biglietto per le stelle
                               Mi
quello lì davanti a te
Mi 
cambierai la pelle
      La                         Si
ma resta speciale e non ti buttare via
Mi                                            La
in questo inferno di ombre piatte
                                          Mi
in questo vecchio luna park
La                       Si
resta ribelle e non ti buttare via
Do#- Mi (x2)
Do#- Si La
(Stacco)
Mi                                      La
E' il tuo biglietto per le stelle
                               Mi
quello lì davanti a te
ne vedrai di belle
      La                          Si
ma resta speciale e non ti buttare via
Mi                                      La
avrai clessidre senza sabbia
                                 Mi
e reti per le acrobazie
La                          Si
resta ribelle e non ti buttare via
Fa#- La Do 
volerai
   Mi         La
lontano, lontano, lontano
Mi  
tutto è in movimento
     La
tra pause e mutamento
Mi
crisi e rivoluzione
    La
sarà la tua canzone
           Mi
perché tutto è in movimento
     La
tra pause e mutamento
Mi
crisi e rivoluzione
    La               Si
sarà la tua canzone
            Mi
la tua canzone


sabato 13 luglio 2013

Estate - Jovanotti



Testo e Accordi

Do Mi- Re- Mi-
(Intro)
Do
Vedo nuvole in viaggio
                    Mi-         
che hanno la forma delle cose che cambiano,
Re- 
mi viene un po di coraggio
              Mi-
se penso che le cose poi non rimangono mai,
Do
come sono agli inizi
Mi-
2013 un nuovo solstizio,
Re-
se non avessi voluto cambiare
Mi-
oggi sarei allo stato minerale.
Do
Mi butto, mi getto
Mi-
tra le braccia del vento,
Re-
con le mani ci faccio una vela
   Mi-
e tutti i sensi li sento
Do
Più accesi più vivi,
Mi-
come se fosse un'antenna sul tetto
Re-                     Mi-
che riceve segnali da un mondo perfetto.
Do                Mi-
Sento il mare dentro a una conchiglia,
Re-
Estate,
  Mi-
l'eternità è un battito di ciglia.
Do                 Mi-
Sento il mare dentro a una conchiglia,
Re-
Estate,
  Mi-
l'eternità è un battito di ciglia.
Do
Faccio file di files
            Mi-
e poi le archivio nel disco per ripartire
Re-
non li riaprirò mai,
Mi-
il passato è passato
nel bene e nel male.
Do
Come un castello di sale
Mi-
costruito sulla riva del mare,
Re-
niente resta per sempre nel tempo
Mi-
uguale.
Do
Mi butto, mi getto
Mi-
tra le braccia del vento,
Re-
con le mani ci faccio una vela,
Mi-
aereoplani coi libri di scuola.
Fa
Finita, per ora
Mi-
inclinato come l'asse terrestre
Re-
voglio prendere il sole
Sol
è il programma del prossimo trimestre.
Do                Mi-
Sento il mare dentro a una conchiglia,
Re-
Estate,
  Mi-
l'eternità è un battito di ciglia.
Do                 Mi-
Sento il mare dentro a una conchiglia,
Re-
Estate,
  Mi-
l'eternità è un battito di ciglia.
Sib                       Fa
Come un'orbita la vita mia
Do                                  Sol
gira intorno a un centro di energia,
Sib
sento il tuo respiro
Fa
che mi solleva
Re-             Sol
è una vita nuova.
Do                Mi-
Sento il mare dentro a una conchiglia,
Re-
Estate,
  Mi-
l'eternità è un battito di ciglia.
Fa           
Tutto il mare dentro una conchiglia
  Do     Sol                  Do
l'eternità è un battito di ciglia.
Do Mi- Re- Sol
Sol- Do Fa Do Sol Do
Do Mi- Re- Mi-
(Stacco)
Do Mi- Re- Mi- ...
E tutto il mondo è la mia
famiglia ooh
famiglia eeh.
Estate,
estate.
Do Mi- Re- Mi- ...
Ma che caldo
ma che caldo
ma che caldo fa.
Ma che caldo
in questa città.
Do Mi- Re- Mi- ...
Ma che caldo
ma che caldo
ma che caldo fa.
Ma che caldo
in questa città.


Io Scelgo Te - Alessandro Casillo




Testo e Accordi

Mi Si Do#- Si
(Intro)
Mi                Si  Do#-        Si
Questo è per te  che non sei mai facile,
Mi                Si            Do#-
questo è perchè  tu non sai scusarti
Si                      Re        
ma ammetto che su questa terra sei
        La                  Do#-
tutto quello che ho, quello che ho
Mi                  Si
neve tra le mie dita
        La
Però quello che ho,
Do#-
io lo vorrei
Mi                       Si
per ogni prossima vita vita vita
               Mi
Io scelgo te,
            Si/Re#
vista da me
La              Si
che altro potrei chiedere?
Mi        Si/Re#
Sazio di te,
          La               Si
anche se, mi dai soltanto briciole
Re
Oltre l’orgoglio sei..
         La                 Do#-
Tutto quello che ho quello che ho,
Mi              Sol#-
Il sale e la ferita
         La
Però quello che ho
Do#-
Io lo vorrei
Mi                       Si
Per ogni prossima vita vita vita
              Sol#- La Mi Si
Io scelgo te te te..
           La                Do#-
Tu sei quello che ho quello che ho,
Do#-            Sol#-
il fuoco tra le dita
       La
ed è poco lo so
Do#-
ma lo vorrò
Mi                       Si
per ogni prossima vita vita vita
Mi                Si/Re#
Questo è per te
/Re        /Do#  Si
che altro potrei chiedere?


domenica 7 luglio 2013

Dimmelo - Modà

Sarà sicuramente uno dei tormentoni dell'estate 2013 il terzo singolo estratto dal fortunatissimo (doppio disco di platino) album Gioia, dopo il successo sanremese di Se si potesse non morire e il secondo singolo Gioia.
Il pezzo, molto aggressivo, racconta il desiderio e la travolgente passione che prova un uomo verso una donna, è adatto quindi alla bella stagione, e possibilmente ad un pubblico adulto!

In esclusiva su Accordi del Momento gli accordi del brano.

 


Testo e Accordi

Sol#-
(Stacco)
               Sol#-
Non mi capisco
perdo il controllo
faccio paura addirittura
                   Do#-
anche a me stesso
Ti trovo dentro
ogni ricordo
e come un pugno che fa male
             Re#7
male di brutto
inerme incasso
e mi convinco un'altra volta
che non è finito tutto
Sol#-
(Stacco)
Sol#-
Non cancellarmi
piuttosto dammi
almeno un'ora per parlarti
             Do#-
e per sfogarmi
non serve a niente
                  Re#7
me l'hai già detto
ma abbi il coraggio di guardarmi
                         Sol#-
dritto dentro agli occhi
Re#7
Dimmelo, dimmelo
dimmi, dimmelo, dimmelo
         Sol#-
dove posso andare adesso
Re#7
Dimmelo, dimmelo
dimmi, dimmelo, dimmelo
        Sol#-
per dimenticare
    Do#-
ci sarà un posto
         Sol#-
dove l'aria non parla di te
              Re#7
Ti prego dimmelo, dimmelo
dimmi, dimmelo, dimmelo
         Sol#
dimmelo
Sol#-
(Stacco)
Sol#-
Vorrei toccarti
e respirarti
vicino ai punti più sensibili
   Do#-
e sentirti
gridare forte
non per dolore
ma dal piacere e dalla voglia
           Re#7
di fare l'amore
di farlo bene
senza paura più del tempo
                                            Sol#
di qualcuno che ci possa separare
Re#7
Dimmelo, dimmelo
dimmi, dimmelo, dimmelo
         Sol#-
dove posso andare adesso
Re#7
Dimmelo, dimmelo
dimmi, dimmelo, dimmelo
        Sol#-
per dimenticare
    Do#-
ci sarà un posto
         Sol#-
dove l'aria non parla di te
              Re#7
Ti prego dimmelo, dimmelo
dimmi, dimmelo, dimmelo
         Sol#
dimmelo
Sol#- Fa# Do#-/Fa Mi Fa# Sol#-
(Stacco)
Re#7
Dimmelo, dimmelo
dimmi, dimmelo, dimmelo
         Sol#-
dove posso andare adesso
Re#7
Dimmelo, dimmelo
dimmi, dimmelo, dimmelo
        Sol#-
per dimenticare
    Do#-
ci sarà un posto
         Sol#-
dove l'aria non parla di te
              Re#7
Ti prego dimmelo, dimmelo
dimmi, dimmelo, dimmelo
         Sol#
dimmelo
Sol#-
(Stacco)

Anche Il Tempo Può Aspettare - Antonio Maggio



Testo e Accordi

Re- Sib Fa Do (x2)
(Intro)
Re-         Sib             Fa 
Ore da caviale a colazione,
                     Do                  Re- 
ore che è già tardi e devo andare,
                Sib 
ore di sonno arretrato,
Fa         Do
ore di tutto d'un fiato.
Re-         Sib                    Fa
Ore sulla spiaggia, ed è gennaio,
                Do                  Re- 
ore con la moglie del fornaio,
              Sib 
ore da fotografare,
Fa                  Do
da fermare e incorniciare.
La-              Sib             Fa       Do
Ore indietro per precedere eventuali rese,
La-         Sib             Fa         Do
ore avanti per riprendere quelle mai difese
Re- Sib Fa Do (x4)
Oh oh oh oh oh.
Mi-          Do             Sol 
Ore che la radio suona Lucio,
                 Re                  Mi-
ore che assaporo ogni tuo bacio,
                  Do
ore che ti aspetto ancora
Sol             Re
senza dire una parola.
Mi-            Do                 Sol 
Ore a far l'amore e a consumarsi,
                      Re          Mi-
per lasciarsi e poi dimenticarsi,
                         Do
ore appeso a un tuo perdono,
Sol              Re
ore che son come sono.
Si-                  Do             Sol      Re
Quante volte aspetti immobile la fine del mese,
Si-                  Do                 Sol             Re
quante invece vuoi comprendere, ma non sai l'inglese.
Mi- Do Sol Re (x4)
Oh oh oh oh oh.
Mi- Do Sol Re (x4)
(Stacco)
Re-          Sib                      Fa 
Ore che ti guardo, e tu a dormire,
                         Do                  Re- 
ore che anche il tempo può aspettare,
                Sib 
ore da recuperare,
Fa                 Do
da scartare e consumare.
Re-            Sib           Fa
Ore che nessuno si vergogna,
                     Do                  Re- 
ore con mio nonno alla campagna,
                  Sib 
ore quando fai il maiale,
Fa         Do
ore da record mondiale.
La-               Sib           Fa              Do
Notti a prima vista senza te, che non sei più accanto,
La-              Sib            Fa             Do
tanto c'è il servizio fai da te, mentre ancora canto.
Re- Sib Fa Do (x12)
Oh oh oh oh oh.