sabato 22 febbraio 2014

Sondaggio Big Sanremo 2014

Arisa vince la 64ma edizione del Festival di Sanremo.
In questa pagina puoi votare l'artista che più ti è piaciuto. Puoi riascoltare il brano cliccando sulla foto dell'artista o sul titolo della canzone.

Arisa


Controvento

Giusy Ferreri


Ti Porto A Cena Con Me

Raphael Gualazzi


Liberi O No

Noemi


Bagnati Dal Sole

Perturbazione


L'Unica

Francesco Renga


Vivendo Adesso

Renzo Rubino


Ora

Francesco Sàrcina


Nel Tuo Sorriso


Ora - Renzo Rubino

Renzo Rubino ha già partecipato al Festival di Sanremo lo scorso anno con la canzone Il Postino (amami uomo) vincendo il premio della critica Mia Martini. La canzone ad avere la meglio quest'anno è Ora.



Testo e Accordi

Fa  /Mi La- (x2)
(Intro)
     Fa                                            La-
Se solo si potessero inventare le stelle
                                                   Fa
Nelle gallerie indifferenti delle metro
                                               La-
Smetterei di aver paura di correre
Per andare chissà dove
Sib                                         La-
Ogni volta che mi specchierò e guarderò lontano
     Sib                           Do
Incrocerò lo sguardo sognante di un bambino
Fa                                                         La-
Vorrei dirgli tutto ciò è niente lascia perdere
sognare non aiuta
      Fa
Ho visto il frantumarsi di ogni cosa
           La-
Soprattutto il desiderio
     Sib
Di morderle le labbra
            La-
Dopo una carezza sbagliata
           Sib 
Di una vita azzardata
    Reb               Mib Fa
Sospeso sulla corda
Re-                  La-     Fa
Ora che stai pensando
Re-                     La-
Fermati e datti un voto
Sib             Si-               Do 
Tremano le gambe sto cadendo
                Reb               Re- 
Vorrei svegliarmi a mezzogiorno
                            Re Sol
Di una vita senza fretta
Mi-                  Si-   Sol 
Ora che stai pensando
Mi-                       Si-
Fermati e datti un voto
(Fa)                                  La-
Paura di non essere il migliore
                         Fa
Paura di non fare
                         La-
Paura di partire, perché partire è scappare
    Sib                           La-
Potrei concedermi un momento per riposare
     Sib                             Do
Io voglio sentirmi libero di contemplare il mare
Fa                                                La-
Ti prego solo per stanotte resta con me
Io non mi so concedere
Fa                                 La-
Ma la più grande colpa sarà sentirmi in colpa
    Sib                            La-
Potrei singhiozzare tirare calci o morire
             Sib    
Deve restare tutto uguale
                 Reb                         Mib Fa
Anche se uguale per me è impazzire
Re-                      La-  Fa
Ora che stai impazzendo
Re-                     La-
Fermati e datti un volto
    Sib          Si-                            Do 
Affondo lentamente e non me ne accorgo
            Reb           Re- 
Distrattamente sta finendo
                             Re    Sol
La mia vita senza bellezza
Mi-                 Si-      Sol
Ora che stai pensando
Mi-                 Si-     
Fermati e datti un voto
Do Reb- Re Mib- Mi La
(Stacco)
Fa#-                Reb-   La
Ora che stai pensando
Fa#-                    Reb- La
Fermati e datti un voto
Fa#-                Reb-  La
Ora che stai reagendo
Fa#-                    Reb-
Fermati e datti un voto un voto
un voto un voto un volto


Liberi O No - Raphael Gualazzi and The Bloody Beetroots

Raphael Gualazzi ha già partecipato al Festival nel 2011 con il brano Follia D'Amore con la quale si aggiudicò il primo posto nella categoria Giovani. Nello stesso anno si è classificato al secondo posto all'Eurovision Song Contest. Quest'anno ci riprova nella sezione Big con la canzone Liberi O No.



Testo e Accordi

Sol-
Liberi o no
Liberi o no
Liberi o no
Liberi o no
Sol-
Come vorrei sentirti viva in un'immagine
Un'alba limpida vivrei
Sol         Fa                Mib                Re-
Come potrei restare in questa terra immobile
Sol        La-             Mib Re-
Il suono vive dentro me
                 Sol- Do
E come un brivido
                 Sol-  Do
Ti prende e ti trasforma
              Sol- Do
Il mondo libero
                Sol-     Do
Si accende fino all'ombra
              Sol- Do
Come un brivido
                     Sol-  Do
Che cambia e si trasforma
                Sol- Do
Un mondo libero
              Sol- Do
Splende in noi
Sol-
Dove sarei
Se l'orizzonte fosse un argine
Un'onda libera vorrei
Sol        Fa
La terra gira intorno
    Mib           Re-
E segue le sue regole
Sol         La-              Sol-
Mentre io giro intorno a te
    Sol- Do
Libero
               Sol- Do
Il mondo si trasforma
              Sol- Do
E con un brivido
                Sol-     Do
Si accende fino all'ombra
              Sol- Do
Come un brivido
                     Sol-     Do
Che cambia e si trasforma
                 Sol- Do
Un mondo libero
                Sol- Do
Splende in noi
Sol-
Dimmi siamo liberi o no
Dalle favole
Siamo liberi o no
Dalle parabole
Liberi o no
Dalle prediche
Siamo liberi o no
Dalle polemiche
Sol        Sib
Liberi o no
                     La-
Dall'abitudine
            Re-
Liberi o no
Dal convenevole
Sol        Sib
Liberi o no
                       La-
Dal controllabile
             Re-
Liberi o no
                   Sol
Dal prevedibile
            Sib
Liberi o no
                       La-
Io voglio credere
            Re-
Liberi o no
                   Sol
Nell'impossibile
            Sib
Liberi o no
                      La-
Sfiorare l'anima
            Re-
Liberi o no
Amarti e perdermi
Sol- Do
Libero
              Sol-  Do
Il mondo si trasforma
            Sol- Do
Con un brivido
                 Sol-    Do
Si accende fino all'ombra
                 Sol- Do
Il mondo è libero
                Sol- Do
Un sogno ci trasforma
              Sol- Do
E questo brivido
          Sol- Do
Siamo noi
Yeah!!


L'Unica - Perturbazione

Si chiama L'Unica il brano dei Perturbazione che concorrerà alla finale di stasera un brano molto orecchiabile e radiofonico.



Testo e Accordi

Sol- Sib Fa/La Mib/Sib
(Intro)
  Sol-           Sib
Erika, tu eri l'unica
               Fa/La                    Mib
Ma soprattutto nelle ore di ginnastica
          Sol-                             Sib
Per te solo al pensiero io mi sentivo un uomo
              Fa/La                   Mib/Sib     
Per te io componevo inutili poesie
Mib Sol- Fa/La Mib/Sib
(Stacco)
  Sol-             Sib/Re
Angela, serata libera
           Fa/La                             Mib/Sib
Dentro al silenzio nella camera dei tuoi
              Sol-                          Sib/Re
Abbiam rifatto il letto ci ha visti solo il gatto
           Fa/La                        Mib/Sib
Con la paura dello scatto della serratura
Sol-                     Sib
Monica, confetti e musica
           Fa/La                                  Mib/Sib
Un tatuaggio che ora anch'io so dove sta
                 Sol-                         Sib
La messa è già finita Tu ti sei rivestita
                  Fa                           Mib
E siamo gli ultimi invitati a andare via
Mib            Sol-   
Chi sono io cosa sarò
Fa                  Sib
Che cosa sono stato
Mib                         Sol-
Tra quello che ho vissuto
Fa                              Sib
E quello che ho immaginato
Mib       Sol-                
Ora di te cosa farò
Fa                Sib
è così complicato
Mib                     Sol-       
Se muoio già dalla voglia
Fa                      Sib
di ricordarti a memoria
Mib                     Sol-       
Se muoio già dalla voglia
Fa                    Sib
di ricordarti a memoria
Sol-                     Sib/Re
Come stai Arianna sono io
             Fa/La                              Mib/Sib
E tuo marito che da sempre è amico mio
            Sol-         
Parlarci di nascosto
               Sib/Re
noi non abbiamo un posto
                   Fa/La                           Mib/Sib
Ma quel che manca veramente è dirsi addio
Do-              Mib
Sara perché ti amo
              Sol-                           Mib/Mi
La gente giudica ma poi si dà di gomito
                 Sib/Re                         Mib/Sib
Molto più giovane di me tutti ci invidiano perché
                Mib/Mi                      Mib
Entrambi abbiam problemi di maturità
Mib           Sol-    
Chi sono io cosa sarò
Fa                  Sib
Che cosa sono stato
Mib                        Sol-
Tra quello che ho vissuto
Fa                             Sib
E quello che ho immaginato
Mib        Sol-          
Ora di te cosa farò
Fa              Sib      
E' così complicato
Mib                     Sol-   
Se muoio già dalla voglia
Fa                      Sib
di ricordarti a memoria
Mib Sol- Fa/La Mib/Sib
(Stacco)
Mib                     Sol-   
Se muoio già dalla voglia
Fa                      Sib
di ricordarti a memoria
Mib                     Sol-   
Se muoio già dalla voglia
Fa                      Sib
di ricordarti a memoria
Mib                     Sol-   
Se muoio già dalla voglia
Mib
di ricordarti


Vivendo Adesso - Francesco Renga

E' la settima partecipazione di Francesco Renga al Festival di Sanremo, già vincitore nel 2005 con il brano Angelo, ci riprova stasera con il brano Vivendo Adesso scritto da Elisa Toffoli.



Testo e Accordi

Re Re9
(Intro)
                 Sol
Un'altra immagine di te
                                       Re    Re9
Un nuovo modo di vedere le cose.
            La
Eccone una che non sai
                 Sol                         Re Re9
Ecco il mio modo di parlarti d'amore.
             Re
A te che cerchi di capire
                                         Sol
E che provi a respirare aria nuova
               La
E non sai bene dove sei
             Sol
E non ti importa anche se in fondo
    Re
lo sai che ti manca qualcosa.
(Re)
Amami ora come mai
                      La
Tanto non lo dirai
È un segreto tra di noi
                            Si-
Tu ed io in questa stanza d'albergo
           Sol                   Re/Fa#   Mi-  Re
A dirci che stiamo solo vivendo adesso
                  Sol
Un'altra immagine di te
                                            Re Re9
Un nuovo modo di pensare le cose
         La
E tra quelle che non sai
                   Sol                        Re
Anche il mio modo di parlarti d'amore
      Re9
D'amore
             Re
A te che temi la sconfitta
                                                 Sol
Ma che cerchi di salvare quel che resta
Quel che resta
              La
E sai che non ti volterai
              Sol
Che non ti nasconderai
             Re                      La  
Sempre dietro l'ennesima scusa, la stessa
(Re)
Amami ora come mai,
                     La
tanto non lo dirai
È un segreto tra di noi
Tu ed io soltanto
     Si-                               Sol
Il fuoco e le fiamme a dire che
                      Re/Fa# Mi-
Stiamo solo facendo sesso.
  Re
Tu amami ora come mai,
                   La
tanto non lo dirò
È un segreto tra di noi
Ma vorrei soltanto
Si-
Tu fossi già sicura
Sol                     Re/Fa# Mi-
Che stiamo solo vivendo adesso
Re
Che stiamo solo vivendo adesso
Che stiamo solo vivendo adesso
Che stiamo solo vivendo adesso
Che stiamo solo vivendo adesso
(Re)
Amami ora come mai,
                     La
tanto non lo dirai
È un segreto tra di noi
Tu ed io soltanto
     Si-                               Sol
Il fuoco e le fiamme a dire che
                      Re/Fa# Mi-
Stiamo solo facendo sesso.
    Re
Tu amami ora come mai,
                   La
tanto non lo dirò
È un segreto tra di noi
Ma vorrei soltanto
Si-
Tu fossi già sicura
Sol                      Re/Fa# Mi-
Che stiamo solo vivendo adesso
Re
Che stiamo solo vivendo adesso
Che stiamo solo vivendo adesso
Che stiamo solo vivendo adesso


Controvento - Arisa

Arisa partecipa al festival di sanremo per la quarta volta. Dopo essersi aggiudicata la vittoria della categoria giovani nel 2009 con il brano Sincerità, si ripresenta nel 2010 con Malamorenò e nel 2012 con La Notte (seconda classificata dietro Non é L'Inferno di Emma Marrone). Il brano di quest'anno è Controvento scritta da Giuseppe Anastasi.



Testo e Accordi

Do#- La Fa#- Sol#
(Intro)
Do#-                     La 
Io non credo nei miracoli,
                    Fa#-
meglio che ti liberi
                    Sol#
meglio che ti guardi dentro
Do#-                    La 
Questa vita lascia i lividi
                      Fa#- 
questa mette i brividi
                   Sol#
certe volte è più un combattimento
La                               Mi 
C'è quel vuoto che non sai,
                        Si 
che poi non dici mai,
                        Do#-        L
che brucia nelle vene come se
                          Mi 
Il mondo è contro te
                           Si 
e tu non sai il perché,
                   Sol#/Re#
lo so me lo ricordo bene
Do#        Do#7+
Io sono qui per ascoltare un sogno
Fa# 
Non parlerò se non ne avrai bisogno
La#-     Sol#  Fa#
Ma ci sarò      perché così mi sento
La#-         Sol# Fa#
Accanto a te      viaggiando controvento
Do#      Do#7+
Risolverò magari poco o niente
Fa# 
Ma ci sarò e questo è l'importante
La#-      Sol# Fa# 
Acqua sarò     che spegnerà un momento
La#-        Sol# Fa#
Accanto a te     viaggiando controvento
Do#- La Fa#- Sol#
(Stacco)
Do#-                      La 
Tanto il tempo solo lui lo sa,
                        Fa#- 
quando e come finirà
                  Sol#
La tua sofferenza e il tuo lamento
La                               Mi 
C'è quel vuoto che non sai,
                        Si 
che poi non dici mai,
                        Do#-        L
che brucia nelle vene come se
                          Mi 
Il mondo è contro te
                           Si 
e tu non sai il perché,
                   Sol#
lo so me lo ricordo bene
Do#         Do#7+
Io sono qui per ascoltare un sogno
Fa# 
Non parlerò se non ne avrai bisogno
La#-     Sol#  Fa#
Ma ci sarò      perché così mi sento
La#-         Sol# Fa#
Accanto a te      viaggiando controvento
Re#      Re#7+
Risolverò magari poco o niente
Sol#
Ma ci sarò e questo è l'importante
Do-        La# Sol#
Acqua sarò     che spegnerà un momento
Do-         La# Sol#                        Re#
Accanto a te    viaggiando controvento
Re#7+                      Sol#
Viaggiando controvento
                               Do- La# Sol# (x2)
Viaggiando controvento
Re#            Sol#
Acqua sarò che spegnerà un momento
Do-         La# Sol#                        Re#
Accanto a te    viaggiando controvento
Si Sol#
(Fine)


Bagnati Dal Sole - Noemi

Noemi si presenta al Festival di Sanremo per la terza volta, dopo aver partecipato nel 2010 con Per Tutta La Vita e nel 2012 con Sono Solo Parole (terza classificata). Il brano con la quale stasera Noemi proverà a vincere sanremo è Bagnati Dal Sole.



Testo e Accordi

Lab- Mib- Si Fa#
(Intro)
Lab-                     Mib- 
Non c'è più pericolo
       Si             Fa#
Ora che, siamo qui
Lab-                        Mib- 
Anche questo ostacolo
           Si             Fa#
Ora ha senso, è così
          Si       Reb 
Sento che oramai
           Mib-                  Fa#
Siamo vivi a un passo da noi
          Si       Reb
Senza più strategie
           Mib-                  Fa#
Siamo qui a un passo da noi
                  Si         Reb
Bagnati dal soleeeeeee
                  Mib-     Fa#
Bagnati da soleeeeeeee
Lab- Mib- Si Fa#
(Stacco)
Lab-                   Mib- 
Ho vissuto in bilico
             Si         Fa#
Mi è servito è così
Lab-                     Mib- 
Ma non è stato facile
                Si           Fa#
Stare in piedi stare qui
          Si       Reb 
Sento che oramai
           Mib-                  Fa#
Siamo vivi a un passo da noi
          Si       Reb
Senza più strategie
           Mib-                  Fa#
Siamo qui a un passo da noi
                  Si         Reb 
Bagnati dal soleeeeeee
                  Mib-     Fa#
Bagnati da soleeeeeeee
Si Reb Si Reb
(Stacco)
          Si       Reb 
Sento che oramai
           Mib-                  Fa#
Siamo vivi a un passo da noi
                  Si         Reb 
Bagnati dal soleeeeeee
                  Mib-     Fa#
Bagnati da soleeeeeeee
                  Si         Reb 
Bagnati dal soleeeeeee
                  Mib-     Fa#
Bagnati da soleeeeeeee
Si Reb Mib- Fa#
(Stacco)
                  Si         Reb Mib- Fa#
Bagnati dal soleeeeeee
Si Reb Mib- Fa# (x2)
(Stacco)
Si
(Fine)


Ti Porto A Cena Con Me - Giusy Ferreri

Dopo l'apparizione sul parco dell'Ariston nel 2011 con il brano Il Mare Immenso, Giusy Ferreri ci riprova con il brano Ti Porto A Cena Con Me scritto da Roberto Casalino e Dario Faini.



Testo e Accordi

Reb- Re La Fa#- Re
(Intro)
Reb-          Re         La 
Ti porto a cena con me
Fa#-                    Re
Il tuo passato non è invitato
Reb-       Re      La
Lascia a casa le pene
Fa#-                         Re
Se me lo sono un pò meritato
Reb-          Re     La
Ti porto a cena perché
Fa#-                      Re
Vorrei che tu mi togliessi il fiato
Reb-           Re    La
Riaverlo indietro da te
Fa#-                         Re
Come se fosse il mio compleanno
    Sol
Il mio regalo
Re
Avrei voluto scriverti una lettera
Mi
Anche se ormai si usa poco
La
Se fosse contagiosa la felicità
Re
Adesso è fuori moda
Re
Vorrei che tra le righe tu capissi che
Mi
Che nonostante il mio sorriso
Fa#-
Non tutto è stato semplice, ed anche se
La
Nascondo il peggio
                                        Re       Mi
e perché il meglio è andato via con te
Re-          Mib       Sib
Ti porto a cena con me
Sol-                             Mib
Ho un conto aperto con il passato
Re-   Mib       Sib
Che pagherò io perché
Sol-                  Mib
Il tuo futuro non sia un inganno
Re-          Mib Sib
Ti porto a cena perché
Sol-                    Mib
Nel caso avessi dimenticato
   Lab
Il mio coraggio
Mib
Avrei voluto scriverti una lettera
Fa
Anche se ormai si usa poco
Sib
Se fosse contagiosa la felicità
Mib
Adesso è fuori moda
Mib
Vorrei che tra le righe tu capissi che
Fa
Che nonostante il mio sorriso
Sol-
Non tutto è stato semplice ed anche se
Mib                         Fa
Nascondo il peggio e perché il meglio
                Sib                         Sol-
e perché il meglio e andato via con te
Mib      Sib La-
Via con te
Sol-                                               Re-
La verità è che mi sento morire dentro
                                                              Mib
E la bugia è che non m'importa poi così tanto
             Do-
Così tanto
Mib
Avrei voluto scriverti una lettera
Fa
Anche se ormai si usa poco
Sib
Se fosse contagiosa la felicità
Mib
Adesso è fuori moda
Mib
Vorrei che tra le righe tu capissi che
Fa
Che nonostante il mio sorriso
Sol-
Non tutto è stato semplice ed anche se
Mib                         Fa
Nascondo il peggio e perché il meglio
             Sib       Sol-
è andato via con te
Mib       Sib
Via con te