domenica 22 giugno 2014

Sole Cuore Alta Gradazione - Il Cile

Ritorna Il Cile con il nuovo singolo Sole Cuore Alta Gradazione che anticipa un nuovo album di inediti in uscita a settembre. Il brano, accompagnato da un video divertente, ironizza sulla banalità dei tormentoni estivi. Lo ascolteremo sicuramente tante volte nel corso della stagione appena iniziata e, chi lo sa, magari diventerà uno dei tormentoni di questa estate.



Testo e Accordi

Sol Do (x2)
(Intro)
Sol 
Non sarò mai il re della spiaggia
Do
Mi vedo più come un mostro marino
Sol
L'orca assassina, uno squalo affamato
Do
Che a una cert'ora diventa assetato
    Mi                                      Si-7                 Do
E stappa una bottiglia per gli amici caduti in battaglia
Mi-                        Si-7                          Do
Fuori dal locale oppure su una sdraio in spiaggia
      Mi-                   Si-7               Do
Capaci di intendere poco e volere troppo
           Re
Fino a fare il botto
Sol
Sole, cuore, alta gradazione
Do
Ogni estate è la solita canzone
Sol
Brucia la testa e brucia la sabbia
          Do
Siamo noi, una tribù che traballa
Sol
Al risveglio la vista è in difetto
Do
Tutta la stanza pare infestata
Sol
C'è un cimitero di lattine indiane
Do
Sul comodino di una strega abbronzata
    Mi-                  Si-7                Do
E tutto si rileva alquanto paranormale
      Mi-             Si-7                      Do
Di colpo pure il letto comincia a tremare
                   Re
Come in un rituale
Sol
Sole, cuore, alta gradazione
Do
Ogni estate è la solita canzone
Sol
Brucia la testa e brucia la sabbia
          Do
Siamo noi, una tribù che traballa
Sol
Sole, cuore, alta gradazione
Do
Coreografie da rianimazione
Sol
Brucia la testa e brucia la sabbia
          Do
Siamo noi, la gioventù che traballa
Mi- Si-7 Do
(Stacco)
         Mi-             Si-7                      Do
Se ascolti una conchiglia c'è dentro il mare
     Mi-              Si-7                  Do Re
Se mordi le mie labbra limone e sale
           Sol
Perché io, bambina, sono il diavolo del lessico
          Do
Sono Freddy Krueger in una villa in Messico
      Sol
Arrivo nei tuoi incubi e ti offro tequila
          Do
Passeremo la notte a scaldarci la vita
Sol
Sole, cuore, alta gradazione
Do
Ogni estate è la solita canzone
Sol
Brucia la testa e brucia la sabbia
          Do
Siamo noi, una tribù che traballa
Sol
Sole, cuore, alta gradazione
Do
Coreografie da rianimazione
Sol
Brucia la testa e brucia la sabbia
          Do
Siamo noi, la gioventù che traballa


Maracanã - Emis Killa

Sfida aperta tra Emis Killa e Negramaro per il titolo di Canzone dei Mondiali 2014. A giudicare dal numero di download su iTunes e dalle visualizzazioni su YouTube, Maracanã del rapper Milanese sembra avere la meglio su Un Amore Così Grande dei Negramaro.
E voi cosa ne pensate? Qual'è la sigla ufficiale di questi mondiali?



Testo e Accordi

Si- Fa#- Sol La (x2)
(Intro)
      Si- 
Lontano dalla Grande Mela
           Fa#- 
c'è un piccolo uomo in una favela
       Sol 
ogni giorno si sveglia e si allena
             La
con il pallone da mattina a sera
             Si- 
tutte le strade sbagliate possibili ma
Fa#- 
purtroppo poche possibilità
Sol 
si tiene stretto quel poco che ha
La
tra povertà e criminalità
Si- 
Come fortuna quei piedi con cui
Fa#- 
corre lontano dai vicoli bui
           Sol 
sa che non può commettere gli errori altrui
La
loro non hanno il talento che ha lui
Si- 
sorridente anche se non ha molto
Fa#- 
ogni giorno rivive il suo sogno
Sol 
davanti a quel pallone sgonfio
La
chiude gli occhi e palleggia col mondo
      Si- 
sognando di scendere in campo
                          Fa#-
mentre il dio del calcio lo guarda dall'alto
           Sol 
tira da scalzo pensando alla curva
                  La
segna ed esulta emulando Ronaldo
                  Si- 
ripete a se stesso che ce la farà
           Fa#- 
dalle favelas alla serie A
              Sol
sarà l'orgoglio di mamma e papà
               La
un nuovo idolo al Maracana
            Si-               Fa#-               Sol La
Questa sera c'è il delirio al Maracana
            Si-              Fa#-            Sol La
da qua fuori sento i cori sha la la la
           Si-                 Fa#-                Sol La
un sospiro, gli occhi chiusi e sarò già là
              Si-         Fa#-           Sol La
tra i tamburi e i colori della città
Si-                                                  Fa#-
Già da un po' l'aspettavo, tu lo aspettavi
                                   Sol  
è il Mondiale dei Mondiali
                                          La
a parte Ibra non manca nessuno
sono i numero uno
          Si- 
agli ingressi già vedo le file
            Fa#- 
atteggiamento tutt'altro che ostile
             Sol
competitivi fino alla fine
               La
tecnica e stile, che bomba i mondiali i Brasile
Si- 
Milano così non si è vista mai
Fa#- 
per le strade nessun via vai
Sol 
chiedi perché ma dai non lo sai
La
tutto il paese stasera è su Sky
Si- 
leggi i nomi sopra gli striscioni
Fa#- 
le bandiere fuori dai balconi
Sol 
questa sera delirio è là
        La
coi tifosi in camper i campioni in campo
              Si- 
E chissà che cosa succederà
Fa#- 
nel calcio tutto è possibile
                Sol 
io amo l'Italia perché è imprevedibile
      La
ti ricordi di otto anni fa?
                  Si- 
Comunque vada sarà uno spettacolo
                    Fa#- 
ma se andrà bene si festeggerà
                Sol 
saremo insieme fino a notte fonda
                      La
vivendo un miracolo al Maracana
            Si-               Fa#-               Sol La
Questa sera c'è il delirio al Maracana
            Si-              Fa#-            Sol La
da qua fuori sento i cori sha la la la
           Si-                 Fa#-                Sol La
un sospiro, gli occhi chiusi e sarò già là
              Si-         Fa#-           Sol La
tra i tamburi e i colori della città
              Si-                               Fa#- 
Poi per quanto siam lontani tutti siamo nati qua
          Sol                                     La
pelle bianca o pelle nera al mondo si viene e si va
          Si-                                     Fa#-
io metto una maglia azzurra la tua che colore ha?
           Sol                                    La
Formeremo un grande arcobaleno qua al Maracana
            Si-               Fa#-               Sol La
Questa sera c'è il delirio al Maracana
            Si-              Fa#-            Sol La
da qua fuori sento i cori sha la la la
           Si-                 Fa#-                Sol La
un sospiro, gli occhi chiusi e sarò già là
              Si-         Fa#-           Sol La
tra i tamburi e i colori della città


domenica 15 giugno 2014

Pagina Bianca - Elisa

Esce il quarto singolo estratto dall'album L'Anima Vola di Elisa. Dopo il successo dei primi tre singoli: L'Anima Vola ed Ecco Che e Un Filo Di Seta Negli Abissi esce Pagina Bianca.



Testo e Accordi

Si- Re La Sol
(Intro)
Si-                  Re
Davanti a una pagina bianca
     La              Sol
Davanti a tutto quello che manca
Si-                           Re
E con in testa un pensiero solo
             La               Sol
Un pensiero disteso raso al suolo
Si-                          Re
Come una specie di telecomando
           La                    Sol
Per tornare a dove, tornare a quando
Si-           Re
L'aria sul viso pungeva
        La                Sol
E la terra sotto ai piedi scottava
Si-                           Re
E a me davvero non importava
       La                                       
Era tutto perfetto sognare in un letto
Si-     Sol
Eh eh eh
                   Re    La   
Non volere niente
Si-     Sol
Eh eh eh
                     Re        La
Non cercare niente ehhh
Si-                        Re
Davanti a qualche sogno di un altro
    La                  Sol
Davanti a una centrale d'asfalto
Si-                           Re
Con gli occhi aperti, spalancati
     La              Sol
In cerca di una qualche meta
Si-                             Re
Con quella voglia di tornare a casa
        La                   Sol
E stavolta fargliela vedere, pagare
Si-                            Re
Con quella voglia di girare i piedi
       La
E trovare la forza, il coraggio di andare!
Si-     Sol
Eh eh eh
                   Re         La   
Non volere niente da te
Si-     Sol
Eh eh eh
                     Re        La
Non sapevo niente ehhh
Si-     Sol
Eh eh eh
                   Re         La   
Non volevo niente da te
Si-     Sol
Eh eh eh
                         Re                 La
Non pensavo a niente che non c'è
Sol                 Si-                             Re
E guardavo il cielo per trovare un motivo
da restituire al mondo
Sol                  Si-                             Re
E gli gridavo almeno porta via questa rabbia
così se io non ci riesco
Saprò che tu l'hai data al vento
Si-     Sol
Eh eh eh
                   Re    La   
Non volevo niente
Si-     Sol
Eh eh eh
                     Re La
Non sapevo niente
Si-     Sol
Eh eh eh
                    Re        La
Non volevo niente da te
Si-     Sol
Eh eh eh
                          Re                 La
Non pensavo a niente che non c'è
Si-          Sol         Re                La
Davanti a     la mia pagina bianca,   bianca
Si-          Sol      Re               La
Davanti a     una pagina bianca,     bianca
Si-          Sol           Re               La
Davanti a     questa pagina bianca,     bianca
Si-         Sol           Re               La
Davanti a     la mia pagina bianca,     bianca
Si- Sol               Re         La
Yehha    La mia pagina bianca,    bianca


domenica 8 giugno 2014

Dolore E Forza - Biagio Antonacci

Dopo lo straordinario successo del brano Ti Penso Raramente, esce il secondo singolo Dolore e Forza estratto dal già disco d'oro L'Amore Comporta.
Una ballad intensa, una riflessione su quanto il dolore, alimentato dai sentimenti, sia in grado di fortificare anche coloro che credono di non farcela. Una dedica a ciò che non c’è più, a ciò che ormai è finito.
Sicuramente un altro successo per Biagio Antonacci, uno degli artisti più acclamati nel panorama musicale italiano, che recentemente ha festeggiato i 25 anni di carriera regalando ai suoi fan un memorabile concerto allo stadio di San Siro.



Testo e Accordi

Si- Fa#- Do# Fa#-
(Intro)
Si-                                                      Fa#-      
Spaccami amore mio non merito quel volo che hai dentro tu
                         Do#      
Tu sei nella mia storia e lì ci starai
                 Fa#-      
Da qui a l'eterno
Si-                                              Fa#-      
Fammi del male tu se può servirti fallo perché tu puoi
                                Do#      
M'aspetto il bello o il brutto perché a te
              Fa#-      
Ho preso tutto.
        Fa#-      
La natura che hai come muovi i tuoi occhi,
              Si-      
Quando prima mi parli quando dopo mi ascolti,
             Mi      
Quando ridi di niente, quando leggi o ti spogli
              La      
Quando apri la porta e mi porti la vita
       Fa#-      
Il calore che emani, la tua pelle è una culla,
         Si-      
Sono io che dovrei rispettare il tuo esempio,
        Mi      
sono io fatto male, sono io cerebrale
          La      
Vado oltre ogni cosa, vado oltre il segnale,
         Do#      
Sono meglio da perso.
           Fa#      
Amore mio
                    Mi                      Re#               Sol#-      
Ma come ho fatto a restare in silenzio difronte a te
                 Si-                         Do#      
Non ti mai detto le cose che ho dentro
             Fa#         Do#      
Perdonami, capiscimi
            La      
Amore mio
                Sol                  Fa#            Si-      
Non è il coraggio che costruisce la libertà
              Re                         Mi           La          Mi      
Non è l'odore che passa dal naso la libertà, la libertà.
 Si-      
Gridami amore mio
           Fa#-      
Saprò sentire l'urlo dovunque andrò
                    Do#      
L'amore è l'invenzione che ha dato all'uomo
               Fa#-      
Dolore e forza
          Si-      
Della forza ricorderò
                            Fa#-      
Il giorno che mi ha fatto incontrare te
                    Do#                                   Si- 
Invece del dolore mi resterà questo non per sempre
            Fa#-      
Posso vivere solo, posso vivere bene,
         Si-      
Ci sarà nuova vita, ci saranno le estati
          Mi    
Torneranno i colori, quelli che fai fatica,
        La                                                 Do#      
A vedere d'inverno benedetti colori che l'amore scompone.
           Fa#      
Amore mio
                     Mi                      Re#          Sol#-      
Ma come ho fatto a restare in silenzio difronte a te
                 Si-                           Do#      
Non ti mai detto le cose che ho dentro
              Fa#        Do#      
Perdonami, capiscimi
            La      
Amore mio
                 Sol            Fa#             Si-      
Non è il coraggio che costruisce la libertà
            Re                         Mi            La          Mi      
Non è l'odore che senti dal naso la libertà, la libertà.
            Si-             Fa#-        
Amore mio, amore mio.
Do# Fa#-
(Fine)


Addicted To You - Avicii

Dopo lo straordinario successo ottenuto con i brani Wake Me Up e Hey Brother torna l'ormai famoso DJ svedese Avicii con un nuovo singolo che probabilmente ci farà compagnia per tutta l'estate 2014.
Tonalità originale Do#-, per chitarra quindi capotasto al quarto tasto.



Testo e Accordi

La-
(Intro)
La-               Do/Sol                    Re/Fa#     Fa
I don't know just how it happened I let down my guard.
La-                   Do/Sol        Re/Fa#        Fa
Swore I'd never fall in love again but I fell hard.
La-                 Do/Sol                  Re/Fa#               Fa
Guess I should have seen it coming caught me by surprise.
La-                             Do/Sol          Re/Fa#       Fa
I wasn't looking where I was going I fell into your eyes.
Mi
You came into my crazy world.
   La-                              Do/Sol        
Like a cool and cleansing grace.
Re/Fa#               Fa
Before I, I knew what hit me baby.
                Mi
you were flowing though my veins.
                        La-                           Do/Sol
I'm addicted to you hooked on your love
                           Re/Fa#                     Fa
Like a powerful drug I can't get enough of
                   La-                     Do/Sol
Lost in your eyes drowning in blue
                Re/Fa#          Fa
Outta control what can I do?uuuuhh
                         La-
I'm addicted to you!
La-                      Do/Sol                       Re/Fa#               Fa
When night blows in through the window dances round the room.
La-                Do/Sol              Re/Fa#          Fa
Got me hypnotized I'm getting high on the perfume.
Mi
I couldn't live without you now
        La-    Do/Sol  Re/Fa#
Oh I know I'd go insane
Re/Fa#   
I wouldn't last one night alone baby
Mi
I couldn't stand the pain!
                        La-                         Do/Sol
I'm addicted to you hooked on your love
                           Re/Fa#                     Fa
Like a powerful drug I can't get enough of
                     La-                   Do/Sol
Lost in your eyes drowning in blue
                Re/Fa#          Fa
Outta control what can I do?
                         La- Do/Sol Re/Fa# Fa 
I'm addicted to you!
La- Do/Sol Re/Fa# Fa (x2)
(Stacco)
La- Re/Fa# Fa La- (x3)
(Stacco 2)
La-         Do/Sol   Re/Fa#             Fa
What can I do?      I'm addicted to you!
Mi
(Fine)


domenica 1 giugno 2014

Anche Se Fuori E' Inverno - Deborah Iurato

E' lei, Deborah Iurato, la vincitrice della tredicesima edizione di Amici. Ha avuto la meglio anche sui favoritissimi Dear Jack che con la loro Domani E' Un Altro Film avevano raggiunto la prima posizione della classifica dei singoli più venduti. Lo stesso risultato lo ha raggiunto (subito dopo la vittoria del talent) anche lei, con il brano che vi proponiamo oggi: Anche Se Fuori E' Inverno.



Testo e Accordi

La- Fa Do (x2)
(Intro)
La-                  Fa                      Do
Mi ritrovo a volare fino a toccare il cielo
                            La- Fa               Do
Tutto sembra possibile tutto sembra più vero
La-                     Fa                                   Do
Trovo anche il coraggio di specchiarmi nei tuoi occhi
                        La-               Fa            Do
Perdo ogni timidezza e non c'è ombra che mi tocchi
         Sol
Solo pochi minuti a che sfiorano l'eterno
       La-/Re
Finalmente respiro finalmente mi sorprendo
    Fa
E vivo
               La-                 Fa                 Do
Anche se fuori è inverno io mi sento bellissima
               La-                 Fa                Sol
Mi sento più sicura non ho paura e sorrido
               La-                  Fa Do
Anche se fuori è inverno, ohhh
               La-                 Fa Do
Anche se fuori è inverno, ohhh
La-                  Fa                              Do
È vero che l'amore porta in altre dimensioni
                              La-           Fa                 Do
Dove ogni sogno è unico parlano solo le emozioni
La-                  Fa                              Do
E non ci sono ostacoli nemmeno passi incerti
                              La- Fa                Do
Siamo fiumi d'acqua noi che bagnano i deserti
        Sol
Solo pochi minuti a che sfiorano l'eterno
       La-/Re
Finalmente respiro finalmente mi sorprendo
    Fa
E vivo
               La-                 Fa                 Do
Anche se fuori è inverno io mi sento bellissima
               La-                 Fa                 Sol
Mi sento più sicura non ho paura  e sorrido
               La-                  Fa Do
Anche se fuori è inverno, ohhh
               La-                 Fa Sol
Anche se fuori è inverno, ohhh
Re-                      Do
E la mia voce volerà
Fino a toccare il cielo
Re-                      Do
E la mia voce volerà
                                Do Fa
Mi sento già bellissima
             La- Fa Do
Bellissima
               La-                 Fa                 Do
Anche se fuori è inverno io mi sento bellissima
               La-                 Fa                Sol
Mi sento più sicura non ho paura e sorrido
               La-                  Fa Do
Anche se fuori è inverno, ohhh
               La-                 Fa Do
Anche se fuori è inverno, ohhh