domenica 25 settembre 2016

Francesco - Modà

Francesco è il quinto singolo estratto dal sesto album in studio dei Modà Passione Maledetta. Il testo del brano è scritto come una lettera a un giovane (sé stesso da Kekko Silvestre). Quest'ultimo dedica tuttavia il brano alla figlia Gioia e ai suoi genitori:
"Prima di essere genitori siamo stati tutti figli, ma è quando si diventa genitori che si capiscono le paure e i consigli di chi ci ha cresciuto. Questa è per Gioia e, perché no, anche per mio padre e mia madre."
Il video ufficiale del brano vede Kekko camminare da solo sino a raggiungere i restanti membri dei Modà in una stanza per suonare insieme a loro.



Testo e Accordi

Sol Re
(Intro)
            Sol
Quando conti prima di dormire
                        Re
Quando perdi il conto
            Mi-
Quando credi che sia ancora presto
                          Re
E ti attraversa un raggio
            Sol
Quando litigare aiuta a stare
                    Re
Aiuta a stare meglio
                 Mi-
Quando un pugno preso bene
                                      Re
Serve forse più di un consiglio
              Do
Come c'aveva ragione mio padre
                        Sol
A dirmi stai tranquillo
Fai un po' meno il gallo
             Do
Come capisco mia madre che sveglia aspettava
Re
E non prendeva sonno.
      Sol                  Re/Fa#                   Mi-
Francesco non dimenticare mai cos'è il rispetto
                         Re
E partirai in vantaggio
Do                          Sol/Si
E non pensare a gareggiare col mondo
Do                  Re
La sfida è con te stesso
       Sol                     Re/Fa#
Francesco non è mica vero
               Mi-                        Re
Che se c'hai paura sei solo un codardo
Do                                  Sol/Si
E quando tocchi il fondo è segno che tutto
Do                     Re     Sol
Può andare solo meglio.
            Sol
Quando prima di partire
                                    Re
In viaggio pensi già al ritorno
            Mi-
Quando credi che più vai lontano
                     Re
E tutto ti andrà meglio
           Do
Troppo facile chieder l'aiuto del cielo
Sol
Solo quando hai bisogno
            Do
E bestemmiare incazzati e delusi sapendo
Re
Sapendo di aver torto.
      Sol                 Re/Fa#                     Mi-
Francesco non dimenticare mai cos'è il rispetto
                         Re
E partirai in vantaggio
Do                          Sol/Si
E non pensare a gareggiare col mondo
Do                    Re
La sfida è con te stesso
     Sol              Re/Fa#
Francesco non è mica vero
                   Mi-                       Re
Che se c'hai paura sei solo un codardo
Do                                  Sol/Si
E quando tocchi il fondo è segno che tutto
Do                      Re   Sol
Può andare solo meglio.
Sol Re/Fa# Mi- Re Do Sol/Si Do Re (x2)
(Stacco)
    Sol                      Re/Fa#
Francesco non dimenticare
                        Mi-                         Re
Che è più ricco chi un tesoro ce l'ha dentro
    Do                            Sol/Si
Il resto serve solo a complicare le cose che
Do                    Re
Prima o poi svaniranno
      Sol                      Re/Fa#
Francesco ti diranno in tanti
                  Mi-                            Re
Che l'amore conta fino ad un certo punto
Do                                Sol/Si
Tu non fermare mai il tuo cuore se dentro
Do                   Re
Senti che stai bruciando.
Sol Re/Fa# Mi- Re Do Sol/Si Do Re
Sol
(Fine)


Treat You Better - Shawn Mendes

Shown Mendes si è fatto conoscere in Italia (e non solo) con il brano Stitches e adesso è pronto a bissare il successo con questo nuovo singolo Treat You Better, estratto dal suo nuovo album Illuminate pubblicato appena due giorni fa.



Testo e Accordi

Sib- Sol# Fa# (x6)
(Intro)
Sib-     Sol# Fa#
I won't lie to you
                 Sib-       Sol#        Fa#
I know he's just not right for you
                    Sib-
And you can tell me if I'm off
        Sol#
But I see it on your face
                 Fa#
When you say that he's the one that you want
                  Sib-
And you're spending all your time
           Sol#
In this wrong situation
       Fa#
And anytime you want it to stop
                    Sib-      Sol#   Fa#      Do#
I know I can treat you better than he can
                        Sib-     Sol#  Fa#      Do#
And any girl like you deserves a gentleman
                               Sib-
Tell me why are we wasting time
                  Sol#   
On all your wasted crying
                            Fa#               Do#
When you should be with me instead
                   Sib-      Sol#  Fa#
I know I can treat you better
Do#
Better than he can
Sib-      Sol#    Fa#
I'll stop time for you
                         Sib-        Sol#     Fa#
The second you say you'd like me too
Sib-                               Sol#
I just wanna give you the loving that you're missing
Fa#
Baby, just to wake up with you
                 Sib-                         Sol#
Would be everything I need and this could be so different
Fa#
Tell me what you want to do
                            Sib-       Sol#   Fa#      Do#
Cause I know I can treat you better than he can
                         Sib-      Sol#  Fa#      Do#
And any girl like you deserves a gentleman
                               Sib-
Tell me why are we wasting time
                  Sol#   
On all your wasted crying
                            Fa#               Do#
When you should be with me instead
                   Sib-      Sol#  Fa#
I know I can treat you better
Do#
Better than he can
Sib- Sol# Fa# Do# (x2)
(Stacco)
Sib-         Sol#
Give me a sign
              Do#               Fa# 
Take my hand, we'll be fine
Sib-         Sol#             Fa#
Promise I won't let you down
       Sib-              Sol#
Just know that you don't
              Do#        Fa# 
Have to do this alone
Sib-            Sol#              Fa#
Promise I'll never let you down
Sib- Sol# Fa# Do# (x2)
Sib- Sol# Fa# (x2)
(Stacco)
Sib-            Sol#              Fa#
Promise I'll never let you down
                            Sib-       Sol#   Fa#      Do#
Cause I know I can treat you better than he can
                         Sib-      Sol#  Fa#      Do#
And any girl like you deserves a gentleman
                               Sib-
Tell me why are we wasting time
                  Sol#   
On all your wasted crying
                            Fa#               Do#
When you should be with me instead
                   Sib-      Sol#  Fa#
I know I can treat you better
Do#
Better than he can
Sib- Sol# Fa# Do#...
(Stacco)


Blind - Chiara Grispo

Dopo il successo ottenuto con Come On esce il secondo singolo di Chiara Grispo, Blind, che da anche il nome al suo primo album.
La cantante a proposito del brano racconta:
"Blind è nata perché non riuscivo a parlare con mio fratello. Mi sono messa in camera con il pianoforte e mi sono liberata in un paio d'ore".



Testo e Accordi

Si- Sol Re La4 La
(Intro)
Si-                              Sol
I never see your light shine bright
           Re                            La
Only sadness, darkness and pain
Si-                                 Sol
I saw you throwing away your life
                   Re                     La4 La
And all the chances you have found
      Sol       La          Si-     La  Sol
But now I know why you are so blind
       Si-
She just wants to play
         Sol
Your life is her game
         Re                         La4 La
And she'll never see your smile
  Si-
I want you to know
             Sol
That you have to be strong
Re                      La4
Now I'm here for you
But I can't do anything
Si- Sol
(Stacco)
Si-                             Sol
I always see your tears come down
                 Re                      La
But never happiness, hope and joy
Si-                           Sol
I heard only screams and shouts
          Re                     La4 La
But I never hear your laugh
       Sol     La           Si-     La   Sol
But now I know why you are so blind
       Si-
She just wants to play
         Sol
Your life is her game
         Re                         La4 La
And she'll never see your smile
  Si-
I want you to know
             Sol
That you have to be strong
Re                      La4
Now I'm here for you
But I can't do anything
Mi-                  Sol 
Now it's time to change your life
                  Re                       La4    La
And see the whole world in a different way
Mi-                             Sol 
Now you must take control
                                                Re        La
And understand why you are so blind, so blind
       Si-
She just wants to play
         Sol
Your life is her game
       Re                         La4 La
And she'll never see your smile
  Si-
I want you to know
             Sol
That you have to be strong
Re                      La4 La
Now I'm here for you
       Si-
She just wants to play
         Sol
Your life is her game
         Re                         La4 La
And she'll never see your smile
  Si-
I want you to know
             Sol
That you have to be strong
Re                      La4
Now I'm here for you
But I can't do anything
Si- Sol Re La4 La
(Fine)


venerdì 23 settembre 2016

A Parte Te - Ermal Meta

E'il brano portato in gara da Ermal Meta al Coca Cola Summer Festival 2016. La canzone, scritta da Ermal Meta, era già stata incisa nel 2014 con il titolo Sempre Sarai, da Moreno in collaborazione con Fiorella Mannoia come brano estratto dall'album Incredibile di Moreno.
Brano struggente ed emozionante, impossibile ascoltare questo brano e trattenere le lacrime se si pensa a una persona importante che ora non c'è più. E' un artista da seguire Ermal Meta, sicuramente tra i migliori autori e compositori della scena italiana contemporanea insieme ad altri nomi importanti come Nicolò Agliardi, Dario Faini, Roberto Casalino, Diego Mancino, etc.



Testo e Accordi

Fa Sol Do Fa7+
(Intro)
Fa                                    Sol
Questo vecchio cortile che
Ha un cancello sbiadito
Do
Una scritta sul muro
Fa7+
Che mi ricorda qualcosa.
Fa
Una strada che porta
Sol
Alla mia vecchia scuola.
Do
Una moto che passa
Fa7+
Come un pensiero di fretta.
Fa                 Fa-/Sol#        Do
Ah, se fossi ancora qui con me
       Mi           Fa
Ti farei vedere io
               Fa-/Sol#               Do
Che la lezione d'amore che mi hai insegnato
   Mi               Fa7+
L'ho imparata bene.
Fa           Do
Sempre sarai
        Mi-             La-
Nella tasca destra in alto.
         Fa
In un passo stanco
               Sol
Dentro un salto in alto
        Do           Mi
Che mette i brividi.
Fa          Do
Sempre sarai
            Mi-           La-
In un sorriso inaspettato
               Fa
O in un appuntamento
         Sol/Sol#    /Sol
Con il mio destino.
Re
Una stanza che sembra
Mi
Avere troppi ricordi
La
Su un orizzonte di carta
Re7+
Rivedo i giorni in cui c'eri.
Re            Re-/Fa            La
Ah, se fossi ancora qui con me,
     Do#           Re
Ti farei vedere io
             Re-/Fa                  La
Che la lezione d'amore che mi hai insegnato
   Do#               Re
Io l'ho imparata bene.
Re        La
Sempre sarai
     Do#-            Fa#-
Nella tasca destra in alto.
         Re                              Mi
In un passo stanco dentro un salto in alto
       La           Do#
Che mette i brividi.
      Re          La
Per sempre sarai
      Do#-           Fa#-
In un sorriso inaspettato
           Re
O in un appuntamento
         Mi
Con il mio destino.
        La                      Do#
Che non vedo in faccia mai
                           Re
Che non ho visto mai
Re La Do#- Fa#- 
Re Mi La Do#
(Stacco)
Re         La
Sempre sarai
       Do#-            Fa#-
L'eccezione di un difetto
          Re                        Mi
Un respiro lento che scandisce il tempo
           La            Do#
Che nessuno ferma mai.
                 Re        La
Per sempre con me sarai,
         Do#-            Fa#-
Nella tasca destra in alto.
           Re                      Mi
Ascolterai ridendo ogni mio segreto
             La             Do#
Che nessuno a parte te
             Re
A parte noi
              Mi
Ha visto mai
Ha visto mai.
Re La Do#- Fa#- 
Re Mi La Do#...
(Fine)


Unici - Nek

Torna Nek con il suo nuovo singolo Unici, il secondo estratto dall'omonimo album, dopo il successo ottenuto con il primo singolo Uno Di Questi Giorni.
A proposito del brano Filippo Neviani su twitter spiega il significato del brano:
Viviamo in un mondo tanto fantastico quanto atroce, che ci bersaglia di nozioni, informazioni, fatti, opinioni ed ipotesi. L'unicità di un abbraccio o di un panorama riesce a stupirmi più di ogni tecnologia o filosofia. Quando l'amore esplode nella quotidianità di una cassa toracica diventiamo l'eccezione: Unici.



Testo e Accordi

Si Re#- Do# Sib- (x2)
(Intro)
Si                                     Re#-
Guarda quante cose eccezionali
                    Do#                      Sib-
Le rose nel deserto come sui davanzali
     Si                        Re#-
La storia ha dato già milioni di parole
       Do#                      Sib-
La scienza tutto sa, ma non cos'è l'amore
Si                                       Re#-
Guarda che miracoli hai di fronte
                           Do#                    Sib-
La vita in un hard disk, memoria d'elefante
    Si                   Re#-
Palazzi di città divisi dagli accenti
      Do#                   Sib-
Un bacio passa da diversi continenti.
    Si
E poi
            Re#-                       Do#
C'è un inverno persino alle Hawaii
             Sib-                   Si
C'è che scappano pure gli eroi
                      Re#- Do#
Ma due come noi  non li hanno visti mai.
           Si                    Sol#-
Siamo unici, unici, gli unici
          Re#-                     Sib-  Do#
Anche se non lo saprà nessuno
          Si                    Sol#-
Siamo unici, unici, gli unici
      Re#-                      Sib-  Do#
Io e te l'amore in primo piano
                                 Sol#-
Metti qualcosa e usciamo da qui.
Si Re#- Do# Sib- (x2)
(Stacco)
Si                                Re#-
Guarda la bellezza della notte
                         Do#                   Sib-
Saremmo nati almeno milioni altre volte
     Si                   Re#-
Le possibilità stan sotto il tuo cuscino
        Do#                      Sib-
Ma il tempo ti dirà che il primo resta solo
Si                                  Re#-
Vedi siamo andati sulla luna
                   Do#                            Sib-
Per fare foto che poi guarderemo a casa
       Si                        Re#-
Qualcuno ha detto che è stato detto tutto
     Do#                      Sib-
Però ha cambiato idea morendo in un abbraccio.
    Si
E poi
             Re#-                     Do#
C'è un ricordo che non se ne va
        Sib-                     Si
O le strade rimaste a metà
                       Re#-                           Do#
Ma due come noi non li hanno visti mai.
           Si                      Sol#-
Siamo unici, unici, gli unici
          Re#-                   Sib-  Do#
Anche se non lo saprà nessuno
           Si                    Sol#-
Siamo unici, unici, gli unici
      Re#-                     Sib-
Io e te l'amore in primo piano
Do#                          Si    Sol#-
Metti qualcosa e usciamo .
                           Re#-      Sib- Do#
L'amore in primo piano
Si
Guarda quante cose eccezionali
                      Re#-
C'è acqua nel deserto e sabbia sulle navi
         Sib-
Nessuna novità su questa madre terra
       Do#
Perchè incontrarti è già la più grande scoperta.
Si Re#- Do# Sib- (x2)
(Stacco)
          Si                     Sol#-
Siamo unici, unici, gli unici
          Re#-                 Sib-  Do#
Anche se non lo saprà nessuno
          Si                     Sol#-
Siamo unici, unici, gli unici
      Re#-                    Sib-  
Io e te l'amore in primo piano
Do#                       Sol#-
Metti qualcosa e usciamo da qui.
Si Re#- Do# Sib-...
(Stacco)


mercoledì 21 settembre 2016

Completamente - Thegiornalisti

Completamente è il titolo del terzo singolo estratto dall'album Completamente Sold Out del gruppo romano Thegiornalisti.
In un intervista il cantante del gruppo ha dichiarato:
"Completamente è forse la prima canzone che ho scritto contro qualcosa, contro qualcuno. È il mio grido di ribellione contro il risparmio dei sentimenti, contro chi calcola pure la virgola nei rapporti umani, banalmente nell'amore. È come se mi fossi fatto paladino di chi rischia, soffre e alla fine pure perde. Ce l'ho con quelli che stanno sempre con il bicchiere in mano per tutta la serata ma non bevono mai. Noto in questi tempi la vittoria del freno a mano. Ecco, io non amo tenermi. E faccio fatica ad apprezzare chi lo fa. Questo è il senso profondo del nostro romanticismo, delle nostre canzoni, dei Thegiornalisti. Completamente".



Testo e Accordi

Re Si- Sol La
(Intro)
           Re
Lui chi è?
                Si-
E' un altro uomo che è impazzito per te
             Sol
Ma non penso che possa dirti
         Re
Tutto quello che ti dico io
         Re 
Spero che
     Si-
Mi auguro di cuore che
          Sol
Non ci incontreremo mai più
            Re
Per non perdere l'ultimo
                          Si-                       Re/Fa#
Briciolo di dignità che mi rimane
                            Sol
Ed evitare di squagliarmi sotto il sole
                           La
Ed evitare di guardarti come un pazzo
              Re                          /Do#
Come un pazzo che ti vuole
               Si-    La
Completamente
              Sol   Re/Fa#
Completamente
         Re
Spero che
      Si-
Mi auguro di cuore che
        Sol
Ci incontreremo ancora
           Re
Perchè voglio perdere
                        Si-                  La
Oserai andarci sotto, maledetta
                       Sol                   Re/Fa#
E provare robe forti un'altra volta
                        La
E spararti tutto ciò che provo in faccia
               Re                       /Do#
Come un pazzo che ti vuole
                Si-    La
Completamente
              Sol   Re/Fa#
Completamente
             La
Completamente
        Si-                                    La
E la musica che mettevi su YouTube
         Sol
Mi faceva impazzire
Si-                       La
E chi se la scorda più
               Sol
A me mi fa ancora male
               La
A me mi fa ancora amare
              Re
Completamente
Non trovo sonno
                 Sol
Non trovo pace
                    La                   Si-
Sento che il cuore va più veloce
             La          Sol
Solo così sto tanto bene
               Re
Completamente
Non trovo sonno
                Sol
Non trovo pace
                    La                    Si-
Sento che il cuore va più veloce
             La            Sol   La
Solo così sto tanto bene
                Re
Completamente
Non ho più fame
             Sol
Lasciami bere
                 La                     Si-
Baciami adesso anche se piove
             La                Sol La
Solo così sto tanto bene
               Re
Completamente...


martedì 20 settembre 2016

Ho Creduto A Me - Laura Pausini

E' il quarto singolo estratto dall'Album Simili di Laura Pausini. Si tratta di Ho Creduto A Me e arriva dopo lo straordinario successo ottenuto con i primi tre singoli Lato Destro Del Cuore, Simili e Innamorata.
Il brano è stato scritto da Niccolò Agliardi e musicato da Massimiliano Pelan.
Nel testo ritorna uno dei temi più cantati e più sentiti da Laura. L'indipendenza, l'autonomia, la capacità di riuscire a prendere decisioni da sola, anche quando il mondo intorno sembra spingerci verso direzioni opposte. Nonostante la paura, nonostante l'insicurezza, nonostante tutto. La voce si fa un poco più scura, una leggera ombra che in realtà appartiene a tutti noi quando temiamo di intraprendere una strada controcorrente.
A proposito del brano la Pausini ha dichiarato:
"Questa è una delle mie canzoni preferite tra tutte quelle del mio repertorio. Credo si veda dai miei occhi e da come la canto. E' una canzone sofferta."
La canzone è stata inoltre tradotta in lingua spagnola con il titolo He creído en mí, inserita nell'album Similares; tale versione non è stata estratta come singolo.
A proposito del videoclip invece ha detto:
"Il video mi piace da impazzire, è esattamente la fotografia del testo e del significato così profondo che racchiude in sé. Non mi sento per niente sexy e non ho assolutamente fatto questo video per trasmettere messaggi sensuali, al contrario per raccontare l'inquietudine, la paura e la ricerca di una rinascita. Inoltre, ringrazio i fantastici Sugarkane Studio, Victor Guadarrama, Pianegonda Maria Luisa e Philipp Plein. La vasca ovviamente non è piena di latte, ma di acqua e di una polvere che diventa liquido bianco effetto latte..."



Testo e Accordi

Re9 La4 Si-7 Sol
(Stacco)
Re
Ho creduto a me ferma a una stazione
La
Vuota di allegria piena di persone
Si-                           Sol
Vince chi rimane io resto
Re
Ho creduto a me come fossi un'altra
La
Che mi dice "passa passa anche stavolta"
Si-                                              Sol
Che mi dice "ascolta quello che sai già"
Si-       La                           Sol
Volevo solo appoggiarmi a un cuore
Si-           La                  Sol
E avere il tempo per costruire.
Re                           La
Quando per non dire troppo
                     Si-
Non ho detto mai
                                  Sol
Quando il sangue nelle vene
                   Re
Era piombo ormai.
                                La
Quando hai detto "mi spiace"
                    Mi-
Troppo poco però
                       Sol
E hai deciso di andare
                   Re   La
Io purtroppo no.
Re
Ho creduto a me ai miei occhi scuri
La
Come certe sere quando non respiri
Si-
Quando cade il cielo
                    Sol
Ma non muori tu.
Re
E finisce qui questa pioggia fine
La
Che svernicia l'aria come una stagione
Si-
Ho mentito a tutti
                      Sol
Ma ho creduto a me.
Si-      La                     Sol
Volevo solo sparare a un cuore
Si-          La            Sol
Un colpo senza silenziatore.
Re                           La
Quando per non dire troppo
                    Si-
Non ho detto mai
                                   Sol
Quando il sangue nelle vene
                  Re
Era piombo ormai.
                                  La
Quando hai detto "mi spiace"
                     Mi-
Troppo poco però
                         Sol
E hai deciso di uscire
              Mi-
Di tacere un dolore
                Re
Io davvero no