venerdì 25 novembre 2016

Nessuna Conseguenza - Fiorella Mannoia

E' uscito proprio oggi, in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne, Nessuna Conseguenza, il terzo singolo estratto dall'album Combattente di Fiorella Mannoia, dopo il successo ottenuto con i primi due singoli (Perfetti Sconosciuti e Combattente).
Il brano, scritto da Federica Abbate e Cheope, racconta una storia di violenza psicologica (nel video ufficiale anche fisica) quotidiana che un uomo esercita sulla sua compagna, delle sensazioni negative provate dalla donna, del coraggio ritrovato per reagire ed infine uscire da quella brutta situazione senza avere appunto nessuna conseguenza.



Testo e Accordi

Mi Sol#- Re#- Mi Mi9
(Intro)
  Mi
A te che mi dicevi ma tu dove vuoi andare
       Sol#-
Che non conosci il mondo e ti puoi fare solo male
                  Re#-            
Ancora hai troppe cose da imparare
                          Do#-                     Do#4
Devi solamente stare zitta e ringraziare
     Mi
Parlando mi dicevi tutto questo e molto altro
         Sol#-
Guardandomi ogni volta dall'alto verso il basso
           Re#-
Perchè non pensavi che avrei avuto
                        Do#-
Un giorno il coraggio
            Mi
Mi sembrava di restare ferma al punto di partenza
            Si
Di non essere capace di bastare mai a me stessa
     Fa#/Re#
Di non avere una certezza
                           Do#-
Di non essere all'altezza
              Mi                              Si
E invece pensa nessuna conseguenza
                     Fa#
Di te so stare senza
                       Do#-
Non sei necessario alla mia sopravvivenza
              Mi                              Si
E invece pensa io non mi sono persa
                                     Fa#
Di quel che è stato non resta
                        Do#-
Nessuna conseguenza
         Mi
E ripetevi tutto questo con quell'aria da padrone
            Sol#-
Convincendomi a pensare che io avevo torto e tu ragione
          Re#-
Ma lo sai alla fine che l'amore
                             Do#-
Se lo tieni chiuso a chiave guarda altrove
         Mi
Come se accontentarmi fosse la scelta migliore
          Si
Come fosse troppo tardi sempre per definizione
          Fa#
Come se l'unica soluzione
                       Do#-
Fosse quella di restare
              Mi                               Si
E invece pensa nessuna conseguenza
                     Fa#
Di te so stare senza
                             Do#-
Non sei necessario alla mia sopravvivenza
              Mi                             Si
E invece pensa io non mi sono persa
                                   Fa#
Di quel che è stato non resta
                     Do#-
Nessuna conseguenza
                     Sol#- Fa# 
Nessuna conseguenza
                                    Do#-   /Re# Mi
Di quel che è stato non resta
Mi                  Si    Fa#/Sib
Nessuna conseguenza
    Mi
A te che mi dicevi ma tu dove vuoi andare
       Sol#-
Che non conosci il mondo e ti puoi fare solo male
                  Re#-
Ancora hai troppe cose da imparare
                          Do#-
Devi solamente stare zitta e ringraziare
              Mi                               Si
E invece pensa nessuna conseguenza
                     Fa#
Di te so stare senza
                             Do#-
Non sei necessario alla mia sopravvivenza
              Mi                             Si
E invece pensa quel che mi sono persa
                                   Fa#
Di quel che è stato non resta
                     Do#-
Nessuna conseguenza
                     Mi     Fa# Sol#-
Nessuna conseguenza
                                    Re#-
Di quel che è stato non resta
               Do#-
Nessuna conseguenza
                      Mi
Nessuna conseguenza


giovedì 24 novembre 2016

Piove Ormai Da Tre Giorni - Modà

Piove Ormai Da Tre Giorni è il titolo del primo singolo estratto dalla riedizione dell'album Passione Maledetta (Passione Maledetta 2.0) dei Modà.
Il brano è stato scritto da "Kekko" Silvestre ormai più di due anni fa. Era il 2014 quando il frontman del gruppo condivideva con i fan l'emozione della nascita di un nuovo pezzo, che avrebbe fatto parte del disco successivo.
In Passione Maledetta 2.0 sono presenti dieci nuovi brani inediti. Il doppio DVD comprenderà invece l'evento sold out al Meazza e il backstage del live con contenuti extra e speciali.



Testo e Accordi

Si
(Intro)
Si
Piove ormai da tre giorni
E non sento i tuoi passi
Sento solo il rumore dell'acqua
Che lava i ricordi
                         Sol#-
Senza mai cancellarli
Piove ormai da 3 giorni
Che a pensarci potrebbe piacermi
                        Mi
Se al posto dei lampi
Ora avessi i tuoi occhi
Per trovare quel poco di luce
                     Si
Che riesce a cambiarmi.
Si
(Stacco)
Si
Piove ormai da tre giorni
Tengo duro ma bussi
Bussi tutte le volte che dormo
E incateni i miei sogni
                    Sol#-
E non voglio svegliarmi
Come vento arrabbiato mi pieghi
                     Mi
E non riesci a spezzarmi
Mentre perdi il tuo tempo
A domare le fiamme
                       Si
Che hai dentro ma soffri.
Fa#/Sib
Maaaah
                                     Sol#-
Perch? ? sempre cos? difficile con te
                                   Mi
Se pensi ancora che in amore si pu? vincere
                            Si
Allora vinci e perdi me
            Do#-
Ma poi non cercare pi?
                                 Mi
Stupide scuse perch? non ci casco pi?
                    Si
Preferisco i ricordi.
               Si
Piove ormai da 3 giorni
E il rancore che porti
Ogni volta che guardi lo specchio
Lo leggi negli occhi
                           Sol#-
Mentre piangi e mi pensi
E non provi
Neanche un piccolo senso di colpa
            Mi
Che possa aiutarti
                                                    Si
A saltare quel muro di orgoglio da cui ti nascondi.
Fa#/Sib
Maaaah
                               Sol#-
Perch? ? sempre cos? difficile con te
                                    Mi
Se pensi ancora che in amore si pu? vincere
                               Si
Allora vinci e perdi me
           Do#-
Ma poi non cercare pi?
                              Mi
Stupide scuse perch? non ci casco pi?
                     Si
Preferisco i ricordi.
Fa#/Sib Sol#- Mi Si
(Stacco)
Fa#/Sib
Maaahh
                              Sol#-
Perch? ? sempre cos? difficile con te
                                   Mi
Se pensi ancora che in amore si pu? vincere
                              Si
Allora vinci e perdi me
           Do#-
Ma poi non cercare pi?
                               Mi
Stupide scuse perch? non ci casco pi?
                     Si
Preferisco i ricordi
Preferisco i ricordi
E piove ormai da 3 giorni


venerdì 18 novembre 2016

Assenzio - J Ax Fedez Feat. Stash Levante

Assenzio è il secondo estratto dall'album in studio Comunisti Col Rolex di J Ax e Fedez (uscita dell'album prevista a Gennaio 2017) dopo l'incredibile successo ottenuto dal primo singolo Vorrei Ma Non Posto.
Il singolo ha visto la partecipazione vocale di Stash, frontman dei The Kolors, e di Levante. La scelta di coinvolgere i due cantanti alla registrazione del brano deriva dal desiderio di J-Ax e Fedez di "dare vita ad uno storytelling più introspettivo".



Testo e Accordi

La- /Mi Fa /Sol
La- Fa Do Sol
(Intro)
La-
Una storia, una salita
Mi-
Una strada, una matita
Fa                                              Sol
Un microfono, una stretta con il sangue fra le dita
La-                                     Fa
Che Dio ci maledica sento le sue impronte
                     Do
Di una croce incisa
                      Sol
Con l'olio bollente sulla fronte
La-
Un animo bastardo
        Mi-
Una cieca convinzione
          Fa
Un rifugio, uno sguardo
          Sol
Una ricerca di attenzione
      La-                        Fa
In bilico fra l'odio profondo e la redenzione
               Do                       Sol
Ho scelto la beatitudine dell'eterna dannazione
La-                                               Fa
Ehi, lo sai che ho perso troppo tempo
            Sol
Chissà se tu lo hai ritrovato
        La-                        Fa
Chi dice marchiato, chi dice macchiato
        Do                        Sol
Di indelebile c'è solo un destino segnato
       La-                       Fa
Cercavi conforto in un uomo contorto
         Do                          Sol
Ma il fato è beffardo ed il fiato già corto
        La-                        Fa
Per noi non c'è cura non c'è medicina
          Do                             Sol
Se poi mi sento solo quando mi sei vicina
       La-                               Mi-
Coscienza o lavasecco, una doccia di sangue freddo
     Fa                                     Sol
Sono talmente perso che non trovo più me stesso
La-                                        Fa
Nulla accade dal nulla ne son certo
                              Do
La mia ambizione ha superato
                           Sol
Di gran lunga il mio talento
         La-
Si potesse cancellare tutto il male
                          Fa           Sol
Lo berrei come assenzio stanotte
             La-
E quante volte avrei voluto urlare
Fa                      Do
Ma sono rimasto in silenzio
     Sol                              La-
A pensare le cose che ho perso
      Mi-                           Fa
Ad immaginare fosse diverso
             Sol                            La-
Non mi guardo da mesi allo specchio
                             Fa                           Do
È da un po' che sospetto che dentro al riflesso
                    Sol                               La-
Ci sia quella maschera che mi hanno messo
La- /Mi Fa /Sol 
La- Fa Do Sol
(Stacco)
La-              Mi-                          Fa
Eh come un alieno per tornare a casa
               Sol                                   La-
Punto alle stelle e sono a metà strada
                             Fa
Da bambino ero felice quando nevicava
Do                                  Sol
Adesso blocca il traffico rovina la giornata
     La-                                   Mi-
In mezzo ad un folla di voci che acclama
                     Fa
Avere un radar e sentir solo
            Sol
Quella solitaria che infama
       La-                              Fa
Che poi la fama non ha utilità né importanza
             Do                           Sol
Quando vedi chi ami andare via sull'ambulanza
               La-
Allora ho chiesto scusa al cielo
    Mi-
Per la mia vita intera
             Fa                               Sol
Mentre l'infermiera le infilava i tubi nelle braccia
          La-
E ho pregato Dio prenditi i soldi
Fa                          Do
La mia moto e la carriera
                          Sol
Ma non portarti via la mia ragazza
            La-
E in un attimo solo capire veramente quello che conta
            Fa                                                  Sol
Realizzare per tempo che nessuno vive per sempre
                                La-
Quando è domenica in casa in hangover
                                     Fa
Invece che andare a trovare la nonna
                  Do
Adesso mi manca della dolce vita
                     Sol
Me ne pento amaramente, perché
La-                                        Mi-
Quando corri per vincere non vedi quello che perdi
       Fa
Tua mamma chiama in ufficio
          Sol
Tu rispondi in fretta e coi nervi
     La-
Tra chi è troppo avanti e chi arriva in ritardo
   Fa
Comunque nessuno è in orario
   Do
Io voglio tagliare la corda
         Sol
Più che volere tagliare il traguardo
        La-
Si potesse cancellare tutto il male
                          Fa        Sol
Lo berrei come assenzio stanotte
              La-
E quante volte avrei voluto urlare
Fa                             Do
Ma sono rimasto in silenzio
     Sol                              La-
A pensare le cose che ho perso
         Mi-                    Fa
Ad immaginare fosse diverso
             Sol                          La-
Non mi guardo da mesi allo specchio
                               Fa                          Do
È da un po' che sospetto che dentro al riflesso
                    Sol                                   La-
Ci sia quella maschera che mi hanno messo
La- /Mi Fa /Sol 
La- Fa Do Sol
(Stacco)
Fa                       La- Sol
Più leggeri della cenere
                                    Do    Fa
Voliamo via se il vento soffia forte
                              La-        Sol
Più preziosi di un diamante che
              Do                           Fa
Diventa luce quando fuori è notte
                Sol                   Do
Divento luce se là fuori è notte
La- /Mi Fa /Sol 
La- Fa Do Sol
(Fine)


mercoledì 16 novembre 2016

Made In Italy - Ligabue

Made in Italy è il secondo singolo estratto dall'album Made in Italy di Luciano Ligabue dopo il successo di G Come Giungla.
Le parole di Made in Italy, lasciano emergere un sincero amore che lega il cantante al proprio Paese. Una vera e propria dichiarazione d'amore per l'Italia, in un momento storico assolutamente non semplice per il Bel Paese, spesso umiliato dalla mala-politica e troppe volte chiamato a leccarsi le ferite in seguito a calamità naturali rimaste tristemente impresse nella mente di tutti noi.
Ligabue dedica poche ma amorevoli parole a diverse città italiane, percorrendo la penisola da nord a sud, e descrivendo le località citate quasi come fossero delle donne di cui il rocker è stato innamorato nel corso della propria vita. Il ritmo incalzante, evidenzia inoltre la potenzialità radiofonica del brano, destinato a chiudere l'anno nella parte alta della classifica dei singoli più venduti e di quelli maggiormente trasmessi in radio.



Testo e Accordi

Sol Si- 
Do Si- Re
(Intro)
   Sol
Milano ci accoglie a braccia conserte
      Si-
Un mezzo sorriso d'Europa
    Do
Bologna ha nel cuore una vecchia stazione
       Si-                      Re
Canzoni d'amore del dopo
    Sol
Venezia che affonda bellezza che abbonda
      Si-
Abbonda a Torino il mistero
    Do
In centro a Firenze una tipa che danza
   Si-                     Re
E celebra la primavera
            Mi-
C'è un treno che non ferma mai
        Si-
Non cambia mai, non smette mai
         Do                           Si-                      Re
E' un treno che non è mai stato una volta in orario
                          Sol Si-
Tutte queste vite qui
                           Do Si-
Qui nel Made in Italy
        Re
Quel po' di male al cuore
    Sol
E Roma si spacca e si ricompone
       Si-
Non è come noi la pensiamo
           Do
C'è un vecchio barbone che ci offre da bere
      Si-                         Re
Poi ride per quelli che siamo
    Sol
E Napoli è un'isola sempre e per sempre
   Si-
E tu che mi abbracci più forte
      Do
Mi chiedi di cosa siamo composti
       Si-                        Re
Che tanto sai già la risposta
            Mi-
C'è un treno che non ferma mai
        Si-
Non cambia mai, non smette mai
         Do                            Si-                      Re
E' un treno che non è mai stato una volta in orario
                            Sol   Si-
Tutte queste vite qui
                               Do   Si-
Qui nel Made in Italy
Re                          Sol Si-
Sotto queste lune qui
                            Do Si-
Tutti Made in Italy
Re
Belli come il sole
Sol Si- Do Si- Re
(Stacco)
    Sol
E Bari e Palermo fra cielo ed inferno
         Si-
Non sempre puoi fare una scelta
   Do
Il mare che spinge la costa che stringe
   Si-                        Re
L'insegna c'era una volta
         Mi-
E' un treno che non ferma mai
         Si-
Non cambia mai, non smette mai
         Do                          Si-                     Re
E' un treno che non è mai stato una volta in orario
                           Sol Si-
Tutte queste vite qui
                              Do Si-
Qui nel Made in Italy
Re                         Sol Si-
Sotto queste lune qui
                            Do Si-
Tutti Made in Italy
Re
Belli come il sole
Sol Si- Do Si- Re
(Stacco)


domenica 13 novembre 2016

Love My Life - Robbie Williams

In radio da venerdì 11 novembre 2016, Love My Life è il secondo singolo estratto da Heavy Entertainment Show, il 12° Album di Robbie Williams.
Scritta da Robbie con Johnny McDaid (Snow Patrol) e Gary Go, Love My Life è una canzone dedicata ai due figli di Robbie e parla delle speranze ed ambizioni che ha per loro. Lui stesso ha dichiarato: "Tutti speriamo di poter preparare i nostri figli per il mondo, in modo che quando è il loro momento di uscire abbiano tutti gli strumenti per affrontarlo."



Testo e Accordi

Sol- Fa Sib
Do- Sib Fa
(Intro)
Sol-       Fa      Sib
Tell your soul to me
          Do-      Sib        Fa
I will never let go completely
Sol-             Fa/La      Sib
One day our hands will be
Do-                Sib      Fa
Strong enough to hold me
Re#          Sib            Fa        Re#
I might not be there for all your battles
              Re#          Sib      Re-
But you'll win them eventually
     Re#              Sib             Fa      Re#
I'll pray that I'm giving you all that matters
    Re#                       Fa
So one day you'll say to me
               Re#
I love my life
       Sib
I am powerful
       Fa
I am beautiful
       Sol-
I am free
               Re#
I love my life
      Sib
I am wonderful
      Fa
I am magical
       Sol-
I am me
              Re#
I love my life
Sol-      Fa/La     Sib
I am not my mistakes
       Do-                    Sib      Fa
And God knows I've made a few
  Sol-       Fa/La          Sib
I started to question the angels
            Do-              Sib         Fa
And the answer they gave was you
Re#       Fa                  Re-         Re#
I can not promise there won't be sadness
   Re#               Fa             Re-
I wish I could take it from you
       Re#               Fa        Re-            Re#
But you'll find the courage to face the madness
      Re#                     Fa
And see it because it's true
               Re#
I love my life
       Sib
I am powerful
        Fa
I am beautiful
          Sol-
I am free
              Re#
I love my life
             Sib
I am wonderful
        Fa
I am magical
       Sol-
I am me
               Do-
I love my life
           Sol-
Find the
       Sib
others
              Fa
With hearts
                Do-
Like yours
           Re#
Run far
              Fa
Run free
                    Fa
I'm with you
                 Re#
I love my life
       Sib
I am powerful
       Fa
I am beautiful
       Sol-
I am free
               Re#
I love my life
        Sib/Re
I am wonderful
        Fa
I am magical
       Sol-
I am me
               Re#
I love my life
       Sib
I am powerful
          Fa
I am beautiful
         Sol-
I am free
              Re#
I love my life
        Sib
I am wonderful
        Fa
I am magical
        Sol-
I am me
              Re#
I love my life
        Sib
And finally
         Fa              Sib  
I'm where I wanna be


lunedì 7 novembre 2016

Still Breathing - Green Day

Still Breathing è il secondo singolo estratto dall'album Revolution Radio dei Green Day. E' uscito oggi il video sul canale ufficiale youtube della band punk rock statunitense.
La canzone è un riferimento al periodo di riabilitazione del frontman della band Billie Joe Armstrong nel 2012, per via di alcol e droghe. Nel video ufficiale del brano si vede un gruppo di persone che camminano da sole e libere, come dicessero che nonostante tutto quel che può succedere nella vita sono ancora pronte a vivere; i membri della band invece sono separati: Mike Dirnt e Tre Cool suonano insieme mentre Billie Joe cammina da solo e riflette. Questo per spiegare metaforicamente la lontananza che il frontman ha dovuto affrontare dai suoi compagni di band a causa della riabilitazione.



Testo e Accordi

Do#
(Intro)
Do#
I'm like a child looking off on the horizon
Sol#
I'm like an ambulance that's turning on the sirens
Sib- Sol#        Fa#
Oh, I'm still alive
Do#
I'm like a soldier coming home for the first time
Sol#
I dodged a bullet and I walked across a landmine
Sib- Sol#        Fa#
Oh, I'm still alive
            Do#
Am I bleeding?
            Sol#
Am I bleeding from the storm?
         Sib-
Just shine a light into the wreckage
Fa#
So far away, away
                             Do#        /Do
Cause I'm still breathing
                            Sib-               Sol#
Cause I'm still breathing on my own
        Fa#
My head's above the rain and roses
Sol#
Making my way, away
                             Do#        /Do
Cause I'm still breathing
                            Sib-              Sol#
Cause I'm still breathing on my own
         Fa#
My head's above the rain and roses
Sol#
Making my way, away
                  Do#
My way to you
Do#
(Stacco)
Do#
I'm like a junkie tying off for the last time
Sol#
I'm like a loser that's betting on his last dime
Sib- Sol#          Fa#
Oh, I'm still alive
Do#
I'm like a son that was raised without a father
Sol#
I'm like a mother barely keeping it together
Sib-  Sol#         Fa#
Oh, I'm still alive
            Do#
Am I bleeding?
           Sol#
Am I bleeding from the storm?
          Sib-
Just shine a light into the wreckage
Fa#
So far away, away
                             Do#       /Do
Cause I'm still breathing
                           Sib-              Sol#
Cause I'm still breathing on my own
       Fa#
My head's above the rain and roses
Sol#
Making my way, away
                              Do#       /Do
Cause I'm still breathing
                           Sib-               Sol#
Cause I'm still breathing on my own
        Fa#
My head's above the rain and roses
Sol#
Making my way, away, away
Sib-  Sol#              Fa#       Do#
As I walked out on the ledge
Sib-         Sol#        Fa#        Do#
Are you scared to death to live?
Sib-         Sol#     Fa#         Do#
I've been running all my life
             Sib-               Sol#/Do#
Just to find a home that's for the restless
Fa#
And the truth that's in the message
Sol#
Making my way, away, away
Do# Sol# Fa- Fa# (x2)
(Stacco)
                             Do#        /Do
Cause I'm still breathing
                           Sib-                Sol#
Cause I'm still breathing on my own
         Fa#
My head's above the rain and roses
Sol#
Making my way, away
                           Do#         /Do
Cause I'm still breathing
                           Sib-                Sol#
Cause I'm still breathing on my own
      Fa#
My head's above the rain and roses
Sol#
Making my way, away
                           Do#        /Do
Cause I'm still breathing
                           Sib-              Sol#
Cause I'm still breathing on my own
        Fa#
My head's above the rain and roses
Sol#
Making my way, away
                 Do#
My way to you
Do#
(Fine)